Il tuo browser non supporta JavaScript!
Internazionalizzazione

Export diritti, il made in Italy più amato dalla Cina

di L. Biava notizia del 17 ottobre 2011

Attenzione, controllare i dati.

Continuano i deals di Atlantyca Entertainment nel Paese del Sol Levante. La nota società transmediale italiana, ha infatti ufficializzato oggi l’accordo con l’editore cinese 21st Century Publishing House per la pubblicazione a prezzo promozionale di un milione di copie dell’ultimo volume di Geronimo Stilton, Il piccolo libro della natura.
Grazie alla cessione dei diritti per la pubblicazione in lingua cinese, la nuova avventura del topo giornalista finirà così sugli scaffali delle librerie dei più piccoli a un prezzo scontato, pensato apposta per incoraggiare lo sviluppo della lettura anche nelle fasce più giovani.
Una notizia, questa diffusa da Atlantyca, che è in linea con i flussi evidenziati nell’ultimo periodo dal mercato internazionale dei diritti. Se infatti – secondo i dati Aie – l’Europa rimane la principale piazza per l’export dei diritti italiani di libri per ragazzi, è all’Asia e segnatamente alla Cina che il mercato va sempre più rivolgendosi. Con il 21% del volume d’affari (nel 2007 era appena il 14%), la Cina è oggi la seconda area di vendita per gli editori italiani, superando, con tassi di crescita elevatissimi, anche il Nord America.
Il volume, dedicato all’ecologia, è stato ideato appositamente per indurre i bambini cinesi a entrare nelle librerie e per insegnare loro i principi fondamentali di rispetto per la natura e l’ambiente, principi che sono fra i valori più importanti per il più famoso topo autore italiano.
«Parte di questo programma speciale – conferma il Presidente di 21ST Century Zhang Quilin – è “l’arruolamento” anche degli insegnanti attraverso una pubblicazione dedicata a Geronimo Stilton che sarà inviata a 20.000 scuole».
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.