Il tuo browser non supporta JavaScript!
Notizie dall'Aie

Italia ospite d'onore a Francoforte nel 2024. Levi: «Pronti al nuovo calendario»

di Redazione notizia del 7 luglio 2020

Attenzione, controllare i dati.

«Lo spostamento della partecipazione dell’Italia come ospite d’onore al Salone del Libro di Francoforte dal 2023 al 2024 ci trova pronti e impegnati più che mai: stiamo già lavorando per costruire un percorso di avvicinamento che ha nell’edizione di quest’anno, a cui parteciperemo con uno stand collettivo, una prima tappa verso il 2024» ha dichiarato il presidente dell’Associazione Italiana Editori (AIE) Ricardo Franco Levi.

«Il fruttuoso dialogo tra i governi italiano, canadese, spagnolo e sloveno e la Frankfurter Buchmesse, con la collaborazione tra le rispettive associazioni degli editori, ha permesso di prendere una decisione oggettivamente non facile in piena armonia – conclude Levi – e consente di proseguire con rinnovata determinazione nel lavoro per portare l’editoria e la cultura dell’Italia al centro dell’attenzione europea e mondiale nel 2024».

Qui il comunicato ufficiale della Buchmesse.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento