Il tuo browser non supporta JavaScript!
Fiere e saloni

The Online Book Fair. Ecco il palinsesto digitale della fiera di Londra 2021

di Redazione notizia del 18 giugno 2021

Attenzione, controllare i dati.

Dopo la cancellazione nel 2020 a una settimana dall’inizio e il posticipo del 2021 da marzo a luglio per aumentare le probabilità di un evento dal vivo, la London Book Fair annunciava in aprile la decisione di tenere per quest’anno un’edizione esclusivamente digitale, che avrebbe aperto e chiuso il mese di giugno.

Sfruttando le  più ampie possibilità dell’online, la fiera si è infatti temporalmente estesa, programmando, nello specifico, un ciclo di conferenze nella seconda settimana del mese e una serie di eventi di punta che avranno luogo dal 21 giugno al primo luglio, quando la Online Book Fair aprirà al pubblico con la sua programmazione di conferenze, panel, sessioni interattive e masterclass.

Il 21 e il 22 giugno gli incontri saranno volti ad approfondire le novità e l’andamento del settore editoriale; il 23 giugno sarà invece la tecnologia a essere al centro del palcoscenico, con l’incontro Digital technology, what’s next for publishing; il programma del 24 giugno si incentrerà sui libri per bambini e sull’edutainment, nonché sull’editoria accademica; il 29 giugno i vincitori dei London Book Fair International Excellence Awards saranno i protagonisti della fiera insieme con una serie di eventi dedicati ad autori e traduttori; il 1° luglio, in chiusura, la manifestazione offrirà approfondimenti sul business del libro dal punto di vista di librai e librerie.

In totale saranno circa 80 i seminari gratuiti gestiti dalla fiera, con la possibilità di rivederli in streaming fino al 16 luglio sulla piattaforma digitale della fiera. Qui la lista completa degli appuntamenti.

«Non stiamo cercando di replicare la London Book Fair che avremmo avuto se fosse stato possibile parteciparvi di persona» spiega Andy Ventris, amministratore delegato della fiera da novembre 2020. «Dialogando con i partner e gli espositori abbiamo compreso la situazione attuale e ponderato la posizione in cui ci troviamo ora, ma pensiamo che vivere la fiera online aprirà comunque delle opportunità ai partecipanti: nuove e diverse rispetto a quelle della tradizionale manifestazione in presenza». Che, in ogni caso, ci auguriamo torni presto.


Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento