Il tuo browser non supporta JavaScript!
Editori

Copertine, App, nuove professioni e reading al buio, tutti gli eventi gratuiti di AIE a Bookcity

di P. Sereni notizia del 28 ottobre 2013

Attenzione, controllare i dati.

Un Reading al buio con gli scrittori Federica Bosco, Marco Buticchi, Gianrico Carofiglio e l'editrice Emilia Lodigiani proposto da Lia - Libri Italiani Accessibili per capire come legge chi non vede.  È solo uno dei quattro incontri che Aie organizza quest'anno in occasione della seconda edizione di Bookcity, il festival culturale e letterario che coinvolgerà la città di Milano alla fine di novembre.
Nell'incontro che si terrà il 23 novembre all'Istituto dei Ciechi di Milano il pubblico sperimenterà un nuovo modo di leggere ascoltando nell'oscurità brani di libri letti a viva voce dagli autori e da lettori non vedenti. 
Tra gli altri appuntamenti dell'Associazione italiana editori a Bookcity, tre incontri-workshop gratuiti sul mestiere dell'editore e i nuovi modi di intendere la grafica. Di quali sono gli elementi che rendono appetibile una copertina, in libreria ma anche in uno store on line, e di quali criteri si seguono per progettare il layout di una collana si parlerà al Politecnico di Milano il 21 novembre nel workshop
Copertine a prova di store con interventi di Giovanni Peresson (Aie) Margherita Pillan (Scuola di Design, Politecnico di Milano), Davide Surace (laFeltrinelli.it), Mario Piazza (46xy comunicazione visiva), Gianmarco Senatore (Aie), Giacomo Callo (art director Mondadori), Giulia Ichino (Mondadori), Lorenzo Lanzi (art director Marcos y marcos) e Claudia Tarolo (Marcos y marcos).
Sempre il 21 novembre all'Istituto Europeo di Design si discuterà di Designing interaction. Quando i libri diventano App in un incontro moderato da Cristina Mussinelli (Aie) con Lorenza Negri e Caterina Pinto (Boombang Design), Dario Albini (Studio Atabaliba), Antonio Misseri (La Vita Nova – Sole24Ore), Barbara Corti (Condè Nast) e Luca Infante (Infante Corporation).
A Palazzo Reale, il 24 novembre, sarà fatta invece una panoramica su alcune delle nuove figure legate al mondo dell'e-book e dell'editoria digitale nell'incontro Chi è il reader’s community manager? Nuove professioni alla prova del web con interventi di Andrea Bongiorni (WePub), Barbara Sgarzi (consulente in social media e digital writing), Letizia Sechi (autrice Apogeo), Anna Lionetti (mEDRA) e Luca Conti (Simplicissimus Book Farm). 

Iscrizioni entro il 18 novembre inviando una mail a bookcity@aie.it

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.