I corsi di Ediser dal 2011 sono stati fatti certificare per consentire alle case editrici di accedervi utilizzando i fondi di Fondimpresa («GdL» G. Peresson, Formazione certificata, 12, dicembre 2010, pp. 28-29).
Segnaliamo che con l’avviso 4/2010 Fondimpresa propone la possibilità alle Pmi di accedere a Piani formativi aziendali favorendo la formazione finanziata delle imprese aderenti al fondo e che hanno maturato accantonamenti annui di ridotta entità sul proprio conto formazione.
Possono accedervi tutte le piccole e medie imprese che già aderiscono a Fondimpresa, hanno un saldo attivo sul conto (anche minimo: 1 euro!), ma non superiore a 8 mila euro, e non hanno ottenuto finanziamenti sull’avviso 3/2009 e 5/2010.
Fondimpresa concede alle Pmi aderenti al fondo (quelle con meno di 250 addetti e con un fatturato annuo non superiore a 50 milioni di euro e un totale di bilancio annuo non superiore a 43 milioni) un contributo aggiuntivo alle risorse accantonate sul conto di formazione aziendale compreso tra un minimo di 4.000 e un massimo di 8.000 euro. I contributi aggiuntivi sono concessi ai Piani formativi aziendali che dovranno venir presentati non oltre il 15 novembre 2011. L’istruttoria (e quindi l’erogazione delle risorse finanziarie che ammontano complessivamente a 7 milioni di euro) viene effettuata secondo l’ordine cronologico di presentazione fino a esaurimento delle risorse disponibili.
Per ulteriori informazioni: formedi@ediser.it