Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Editori

Appunti per una App

di P. Sereni notizia del 23 maggio 2011

Il 2011 si sta certamente confermando come l’anno delle App. Per Apple o per Android, sono innumerevoli le iniziative editoriali che gli editori nostrani, sull'onda di quelli d'Oltreoceano, stanno realizzando in questi mesi. Ma come coniugare i materiali già presenti in casa editrice con una app di successo?
Una delle più riuscite operazioni di spin off in questo senso è la Timeline-Cronologia Universale Garzanti per iPad. Con 1300 eventi e 14.000 personaggi che coprono un arco cronologico di oltre 5000 anni, l’applicazione riprende tutta la vastità del materiale delle Garzantine tradizionali rimodellandolo in modo dinamico e interattivo per venire incontro alla curiosità – certamente diversa rispetto a quella dell’utente della versione cartacea – di chi sceglie di scaricarla su tablet.
Il materiale è infatti organizzato come una linea del tempo dove un pulsante permette di selezionare sei diverse cronologie tematiche con le «linee della vita» dei principali personaggi storici, per i quali è anche disponibile un approfondimento. L’app permette con una sola occhiata di individuare le contemporaneità tra eventi o personaggi – scoprendo per esempio che Lutero è nato lo stesso anno di Caravaggio e così via – rivelandosi di fatto un ottimo esempio di come organizzare e costruire contenuti accattivanti e completi che sappiano tener conto sia delle funzionalità che dell’uso da parte dei lettori dei nuovi device.

                          

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.