Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Lingua+lingue

digital
Lingua+lingue
Articolo
rivista Giornale della Libreria
fascicolo Luglio-Agosto 2012
titolo Lingua+lingue
Autore
Editore Ediser
formato Articolo | Pdf
genere Varie
Editori
Editoria scolastica
online da 01-2012
issn 1124-9137 (stampa) | 2385-118X (digitale)
 
Accedi o registrati per scaricare il file
Dalla collaborazione con partner esteri, preferita dalle aziende più piccole, alla delocalizzazione di attività di produzione o di commercializzazione, internazionalizzare sembra essere la parola d’ordine per moltissime realtà produttive italiane. Secondo l’ultima indagine realizzata dalla Gidp, l’associazione nazionale dei direttori delle risorse umane, la perfetta conoscenza di una lingua (la predilige quasi il 27% dei responsabili), al momento dell’assunzione di un neolaureato, conta più della motivazione (19,3%), di un’esperienza di lavoro negli anni dell’università (5%) e del conseguimento di un master (8%). La conoscenza di una o più lingue è quindi determinante nelle assunzioni dei neolaureati, almeno nelle imprese medio grandi ovvero quelle che oggi più facilmente assumono. Un fenomeno sempre più consistente anche perché, nel novero delle imprese medio grandi (in Italia sono circa il 10%), il peso delle multinazionali nell’ultimo triennio è molto cresciuto. Ma perché sapere le lingue è così importante per il proprio futuro professionale? La parola d’ordine in questo caso è employability: conoscere le lingue rappresenterebbe secondo gli uffici di selezione del personale una garanzia della versatilità di un candidato e della sua capacità di adattarsi ad un mondo del lavoro sempre più globalizzato. Oltre alle lingue tradizionali come l’inglese o il francese, resta alta anche la richiesta per il tedesco, che si conferma una lingua importante anche se in proporzione poco studiata in quanto relativamente difficile, mentre cresce quella per il mandarino, il cantonese, il russo e per le altre lingue dei Paesi emergenti che abilitano a lavorare sul filone dell’internazionalizzazione delle imprese italiane.
 

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento