Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Notizie dall'Aie

AIE firma l’appello di IPA sulla libertà di espressione lanciato oggi alla London Book Fair

di Redazione notizia del 14 marzo 2024

Con la firma del presidente Innocenzo Cipolletta, l’Associazione Italiana Editori aderisce all’appello sulla tutela della libertà di espressione, di edizione e quindi di lettura lanciato oggi alla Fiera del libro di Londra.

A promuovere l’iniziativa è l’International Publishers Association, l’associazione internazionale degli editori, assieme ad altre quattro organizzazioni afferenti al mondo dei libri: l’International Authors Forum e il PEN International in rappresentanza di autori e autrici; l’European and International Booksellers Federation in rappresentanza di libraie e librai e l’International Federation of Library Associations and Institutions per le biblioteche.

La dichiarazione congiunta, promulgata dalle cinque organizzazioni, sottolinea la natura essenziale della libertà di espressione e la sua profonda interconnessione con la libertà di edizione e quindi di lettura, ed esorta le istituzioni e i cittadini a garantire che queste libertà vengano rispettate attraverso la legge e nella pratica.

La vera libertà di lettura, si legge nella dichiarazione, è quella che consente di «scegliere tra la più ampia gamma di libri che condividono la più ampia gamma di idee. La comunicazione libera è essenziale per tutelare la società libera, ma comporta la responsabilità di opporsi ai discorsi d’odio, alle fake news e alle distorsioni. Gli autori, gli editori, le librerie e le biblioteche hanno un ruolo essenziale nel garantire questa libertà».

Ed è proprio agli autori, agli editori, ai librai e ai bibliotecari che è rivolto l’invito a firmare l’appello. La presentazione dell’iniziativa, oggi a Londra, sarà seguita da una serie di eventi all’interno delle principali manifestazioni librarie internazionali nel corso dell'anno.

Leggi qui la dichiarazione.

Firma qui l’appello.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.