Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Mercato

Sono circa 400 le realtà che compongono la mappa dell’audio editoriale in Spagna

di Alessandra Rotondo notizia del 28 marzo 2023

Negli ultimi anni la produzione di contenuti editoriali in formato audio ha conosciuto un’incredibile accelerazione. E se per gli Stati Uniti – decani di questo tipo di consumo – il 2022 è stato il decimo anno di crescita a doppia cifra per il mercato dell’audiolibro, con la spinta della pandemia anche molti Paesi europei hanno guadagnato posizioni interessanti.

Tra questi la Spagna, o meglio, il mondo ispanofono, dove sappiamo che l’incremento è stato guidato da una «cultura dell’abbonamento» sempre più pervasiva. Non a caso l’anno scorso sono quadruplicate le piattaforme di produzione e distribuzione di contenuti audio in castigliano.

Per rappresentare un’arena che si fa sempre più affollata, la rivista Dosdoce.com ha deciso di costruire una mappa dell’audio in Spagna negli ultimi cinque anni. In questo lasso di tempo, le 393 realtà che popolano il settore hanno creato più di 100 mila podcast e quasi 25 mila audiolibri in spagnolo, con un incremento esponenziale rispetto alle poche decine di appena qualche anno fa.


Secondo Dosdoce.com il 50% delle realtà rappresentate sulla mappa proviene dalla Spagna, il 29% dall'America Latina, il 14% dagli Stati Uniti e il restante 7% dall'Europa. Allo stesso modo, l'analisi rivela che le realtà individuate appartengono principalmente a tre tipologie. In particolare, il 36% è costituito da company globali che forniscono servizi di audio-produzione, il 18% da media tradizionali che provano a far crescere le loro comunità implementando prodotti audio, il 14% da piattaforme di streaming con focus sull’audio editoriale: podcast, audiolibri, audiodrammi, bookcast…

Restringendo l’osservazione alla sola Spagna, Dosdoce.com nota che il 36% delle realtà censite è costituito da studi di produzione, il 23% da media impegnati anche nella diffusione del formato audio, l'11% da soggetti che erogano formazione legata a questo segmento, il 7% da piattaforme di audio-streaming. La percentuale restante raccoglie canali di distribuzione minori, editori, biblioteche, e altri soggetti a vario titolo coinvolti nella propagazione di offerta audio. Guardando, invece, all’America Latina, il 50% delle realtà individuate sono studi di produzione, con Argentina, Messico e Colombia al vertice.

Grazie alla nascita di piattaforme audio come Audible, Storytel, Scribd, Podimo, Podium Podcast, Nextory, BookBeat, Sonora, Convoy, iVoox – prosegue lo studio – nei mercati di lingua spagnola si è creata una forte industria di contenuti audio. A questo proposito, se guardiamo a ciò che le piattaforme offrono ai loro ascoltatori a livello globale, quasi la metà (45%) concentra il proprio catalogo sui podcast, il 38% è specializzato in audiolibri e il 17% offre podcast e audiolibri. In Spagna, invece, il 68% delle company si dedica solo ai podcast, il 19% solo agli audiolibri, solo il 13% a entrambi. In America Latina la polarizzazione è ancora maggiore, poiché è l'81% delle realtà produttive a concentrarsi solo sui podcast e solo il 9% a dedicarsi a entrambi i formati.

È interessante notare, infine, che il 4% delle realtà censite dalla mappa di Dosdoce.com è specializzato nello sviluppo di tecnologie e servizi basati sull'Intelligenza Artificiale applicata all’audio, ma solo una su 20 è di origine spagnola.

L'autore: Alessandra Rotondo

Dal 2010 mi occupo della creazione di contenuti digitali, dal 2015 lo faccio in AIE dove oggi coordino il Giornale della libreria, testata web e periodico in carta. Laureata in Relazioni internazionali e specializzata in Comunicazione pubblica alla Luiss Guido Carli di Roma, ho conseguito il master in Editoria di Unimi, AIE e Fondazione Mondadori. Molti dei miei interessi coincidono con i miei ambiti di ricerca e di lavoro: editoria, libri, podcast, narrazioni su più piattaforme e cultura digitale. La mia cosa preferita è il mare.

Guarda tutti gli articoli scritti da Alessandra Rotondo

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.