Il tuo browser non supporta JavaScript!
Librerie

La Repubblica dei collaterali

di L. Biava notizia del 19 settembre 2011

Attenzione, controllare i dati.

Secondo i dati riportati nel Rapporto sullo stato dell’editoria italiana 2011 che verrà presentato il prossimo ottobre a Francoforte, la vendita dei collaterali allegati a quotidiani e periodici passa nel 2010 da oltre 93 milioni di euro nel 2009 a poco più di 68 milioni confermando un calo fisiologico del settore in atto ormai da parecchi anni.
Risorsa indispensabile vista la contrazione dei ricavi pubblicitari, la vendita dei collaterali si scontra però con la minor disponibilità di spesa da parte del pubblico di lettori che per di più, spesso (soprattutto per le opere di reference), hanno già in casa (o su Internet) opere affini.
Se pure il trend in declino del settore non pare facilmente arrestabile, c’è ancora chi come Repubblica – L’Espresso propone innovazioni di prodotto che puntano con decisione su un apporto più incisivo del progetto editoriale. Si tratta della nuova collana L’amore ai nostri tempi che attraverso dieci brevi romanzi scritti da autori nazionali (Dacia Maraini e Aldo Nove su tutti ) e internazionali (dalla Muller alla Oates) si ripropongono di analizzare come il web cambi le relazioni amorose.
Oltre al prezzo ben al di sotto delle medie rilevate negli scorsi anni dai collaterali (appena 3,90 euro a uscita a fronte della media dei 12,90), la novità sta soprattutto nella scelta di pubblicare inediti d’autore. Una scelta indice, appunto, di un progetto editoriale complessivo ben delineato direttamente dal quotidiano e che presuppone probabilmente anche un rapporto diretto tra l’editoriale e gli autori.
Accanto a questo prodotto, e in linea di continuità con la politica del prezzo contenuto, si colloca sempre per l’editoriale L’Espresso anche la collana, più tradizionale, I grandi della letteratura che al costo di un euro a uscita propone alcuni racconti brevi di autori del calibro di Twain o Balzac introdotti da grandi scrittori contemporanei. Stessa impostazione – e prezzo – per la collana domenicale del Sole 24 Ore. Che il futuro dei collaterali abbia ancora qualche sorpresa da riservarci?
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.