Il tuo browser non supporta JavaScript!
Lettura

Libri in conciergerie

di L. Biava notizia del 24 giugno 2011

Attenzione, controllare i dati.

Chi l’ha detto che i reader siano l’unico modo per poter leggere in vacanza senza portarsi dietro una valigia pesante come un macigno? A offrire un’inaspettata alternativa è l’associazione Alberghi del Libro d’Oro, un gruppo di una cinquantina di aziende turistiche italiane ed estere che esprime la propria ospitalità donando a tutti i propri clienti un libro.
Bella l’idea di base: anche la lettura può essere una forma di vacanza per riposare la nostra mente. E allora ecco che il piano editoriale delle pubblicazioni si articola in nove collane aggiornate con nuovi titoli ogni anno dal 1991: i racconti de Il caffè, ma anche le storie sull’amore (Amoretti), i racconti erotici (X – Libris), quelli sulla natura (Le Naiadi) e sulla cucina (I Rebbi). E ancora testi scritti da donne (Le Mimose), da autori toscani di ogni tempo (Le Menadi), da autori europei (Albatross), e da nuovi scrittori sul tema dell’hotellerie (Eureka!).
I piccoli volumi in carta pregiata personalizzata per ogni gestore e disponibili anche in traduzione sono inoltre scaricabili – sempre gratuitamente – dal sito dell’associazione. Una biblioteca di ricordi insomma, nonché una piacevole prospettiva per l’estate che sta per iniziare.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.