Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Innovazione

PosteMobile sfida l'iPad e lancia Tabula, il primo tablet di Poste Italiane

di G. Pepi notizia del 4 aprile 2011

L'operatore mobile virtuale di Poste Italiane, presenta il suo primo tablet, Tabula, e lancia la sfida all'iPad Apple.
Nato dalla collaborazione con Zte, azienda cinese con la quale il gruppo italiano aveva già lavorato nel 2010 per la realizzazione del progetto di telefonia mobile di Poste Italiane - che sta attualmente raggiungendo il traguardo delle 2 milioni di sim attive -, la tavoletta sarà lanciata ad un costo di vendita di 349 euro.
Tra le funzioni offerte dal tablet, oltre al wi-fi e alla possibilità di ricevere chiamate, c'è anche l'applicazione Store che consente l'accesso in mobilità a servizi di mobile payment, mobile banking e mobile commerce. Tabula, venduto tramite la solida rete dei 14 mila uffici postali italiani, permetterà insomma tutte le operazioni coordinate dall'operatore postale: dalla gestione del proprio conto BancoPosta, fino alla ricarica della carta prepagata PostePay e del proprio credito telefonico.

                                  

 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.