Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Innovazione

Kindle, così la pubblicità entra nei libri

di L. Biava notizia del 13 aprile 2011

E fu così che la pubblicità arrivò nei libri. Amazon ha infatti deciso di tagliare il prezzo di listino del Kindle portandolo da 139 a 114 dollari. L’offerta, valida al momento solo per il mercato americano, è resa possibile grazie all’inserimento, finora mai tentato, di finestre pubblicitarie nel lettore.
Tra le inserzioni, oltre a quelle di aziende esterne, vi sono anche quelle progettate proprio da Amazon sui propri prodotti, come quella che permette di acquistare con 6 dollari 6 audiobook con uno sconto di 62 dollari rispetto al medesimo acquisto tramite la versione classica del Kindle.
Le inserzioni pubblicitarie, progettate in modo da non interrompere la lettura, si apriranno come screensaver grazie all’applicazione AdMash che permetterà anche all’utente di gestire le inserzioni tramite un apposito menù nella pagina principale del device.
Resta comunque disponibile, per chi non voglia vedere la propria lettura condizionata da più o meno mirate informazioni pubblicitarie, la versione a prezzo pieno.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.