Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Editori

La Nuova Italia, addio a Federico Codignola

di G. Pepi notizia del 7 ottobre 2011

È morto, all'età di 65 anni, nella sua casa di Bagno a Ripoli (Firenze), l'editore Federico Codignola. Ne danno notizia oggi alcuni quotidiani locali.
Codignola è stato presidente della Nuova Italia, specializzata in testi pedagogici. Figlio del senatore
socialista Tristano, è stato socio fondatore della Fondazione Rosselli.
Cordoglio è stato espresso, tra gli altri, dal sindaco di Firenze Matteo Renzi e dal segretario nazionale del Psi Riccardo Nencini. «È morto un fiorentino di valore che ha lavorato con passione per la promozione e la diffusione dei libri e della cultura», ha affermato Renzi.
«È con profonda tristezza – ha sottolineato Nencini – che apprendo della scomparsa di Federico Codignola. Una vita, la sua, imbevuta degli ideali di progresso e di giustizia sociale, che ne hanno ispirato le azioni ed il successo professionale».
 


Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.