Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Editori

Guerini Next lancia il «Premio Impresa saggia» alla miglior tesi di laurea

di Redazione notizia del 26 febbraio 2024

Guerini NEXT, casa editrice leader nella saggistica manageriale alta, ha lanciato la prima edizione del Premio Impresa saggia, dedicato alla ricerca della miglior tesi di laurea nel campo degli studi economici, manageriali e di ingegneria gestionale (e non solo).

Il premio mira a creare legami tra il mondo accademico e l’industria, fornendo uno spazio di confronto e promuovendo nuove prospettive e soluzioni innovative alle sfide che il mondo produttivo italiano si trova davanti. Si concentra sulle teorie di Ikujiro Nonaka e Hirotaka Takeuchi formulate all’interno dei testi The Knowledge-Creating Company e L’Impresa saggia, pilastri della teoria del management a livello internazionale. Le opere di Nonaka e Takeuchi – tradotte in Italia rispettivamente nel 2005 e nel 2021 – sono fondamentali per chiunque si occupi di sostenibilità, creatività aziendale, etica del management, ruolo sociale dell’impresa e innovazione.

Le «imprese sagge», come spiegano gli autori nel volume curato da Fabio Corno (professore associato di Economia aziendale all'Università Bicocca con lunga esperienza nel supporto alle imprese per riorientamento strategico e passaggio generazionale), sono quelle capaci di incidere sulle relazioni umane per infondere nuove conoscenze nelle pratiche organizzative, convertendole in azione e innovazione continua a livello individuale, aziendale e sociale. Ne sono esempi gruppi dinamici, longevi e sostenibili: da Honda a Shimano, da Eisai a Toyota, da Apple a MIT Media Lab, tutti caratterizzati da un modello di leadership che mette al centro i rapporti umani.

Il premio, aperto agli studenti laureandi che frequentano i corsi di laurea triennali e magistrali delle classi di studi economici, manageriali e di ingegneria gestionale – ma anche filosofia, scienze politiche e sociali, scienze della formazione – si propone di favorire una migliore comprensione delle teorie di Nonaka e Takeuchi nel contesto italiano, creare un nuovo punto di incontro tra il mondo accademico e l'industria e offrire alle nuove generazioni di studiosi l'opportunità di sviluppare nuova saggezza attraverso l'analisi e lo studio del concetto di impresa saggia.

Per candidarsi, le tesi dovranno essere inviate in formato digitale PDF/A all'indirizzo premioimpresasaggia@guerininext.it entro il 30 settembre 2024, con l’oggetto «Candidatura Premio Impresa saggia». Gli elaborati saranno giudicati da una commissione mista di docenti e professionisti del mondo aziendale che valuterà l’originalità, il grado di approfondimento e la correttezza metodologica dell’elaborato, oltre che la capacità di esposizione, e selezionerà inoltre altre due tesi, a cui andrà una menzione speciale. La tesi vincitrice sarà pubblicata, promossa e distribuita dalla casa editrice Guerini NEXT. Il testo sarà anche a sottoposto a peer review.

Il Premio Impresa saggia è promosso da Guerini NEXT, con il sostegno di partner come Adv Media Lab, Agile Reloaded, AIFI, Ariele, Askesis, Assoetica, Auxiell, Bonfiglioli Consulting, Centro Einaudi, CNA Lombardia, Confcooperative Lombardia, Cuoa Business School, Ecole Confindustria, Festo Training & Consulting, Fondazione Cottino, Fondazione Dioguardi, Fondazione Brodolini, Forum della meritocrazia, Gruppo Economy, Gruppo Excellence, ICAF, Manage Mind, Mondo Economico, OpenKnowledge, Peoplerise, Praxi, Progetto DoAble, Projectland, Studio Corno, Torino Nord Ovest e Wise Growth.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.