Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Editori

Due incontri con Piemme alla Fiera del libro per ragazzi

di L. Biava notizia del 7 marzo 2011

        

Passato e futuro al centro degli incontri promossi dalle Edizioni Piemme alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna. La casa editrice promuove infatti, nell'ambito della manifestazione, un ciclo di due incontri rivolti agli esperti del settore durante i quali ci si interrogherà sul futuro del comparto all'alba dell'e-book.
La prima tavola rotonda, dal titolo Con la testa nella nuvola... digitale, è prevista per martedì 29 marzo alle ore 11 in sala Notturno e si propone di restituire una fotografia aggiornata del panorama dell'editoria digitale per ragazzi grazie all'apporto di Cristina Mussinelli, consulente per l'editoria digitale dell'Aie, Sameer Shariff, amministratore delegato di Impelsys, Giovanni Francesio, direttore generale Edizioni Piemme e Antonio Dini, giornalista di «Nova-Il sole 24 ore».
Edizioni Piemme ha infatti intrapreso con slancio una politica di innovazione digitale, non solo trasformando in ebook oltre 200 titoli nel 2010 (e circa 300 sono previsti per il 2011), ma anche investendo nello sviluppo di Apps per iPad. A partire dall’autunno 2010 sono state messe in vendita applicazioni interattive dei libri di Geronimo Stilton e degli altri personaggi del Battello a Vapore oltre ai grandi bestseller della casa editrice.
Si svolgerà invece in sala Overture mercoledì 30 marzo alle 11 l'incontro Classici di ieri. Classici di oggi, promosso da Il Battello a Vapore in occasione della pubblicazione di una nuova serie di Classici. Alice Fornasetti, editor Piemme, Emilio Varrà, studioso di letteratura per l'infanzia, Roberto Denti, fondatore della Libreria dei ragazzi di Milano e Pierdomenico Baccalario, scrittore ed editor, si incontreranno per riflettere su quei libri e quegli autori capaci di raccontare storie senza tempo.

 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.