Il tuo browser non supporta JavaScript!
Editori

Alta leggibilità: Biancoenero Edizioni

di R. Mugavero notizia del 11 dicembre 2011

Attenzione, controllare i dati.

Fondata nel 2005 Biancoenero Edizioni è una piccola casa editrice indipendente per ragazzi che pone al centro della sua produzione editoriale il tema dell’accessibilità. «I nostri libri – ci spiega Irene Scarpati direttore editoriale di Biancoenero Edizioni – si rivolgono principalmente ai dislessici o ai cosiddetti lettori riluttanti, ovvero a tutti quei ragazzi che per vari motivi non leggono».
Tutti i libri della Biancoenero Edizioni utilizzano la font Biancoenero, appositamente studiata da esperti e terapisti con lo scopo di facilitare la lettura, e seguono i criteri di Alta Leggibilità, ovvero una serie di accortezze lessicali e sintattiche. L'accessibilità di questi libri è creata quindi a monte dall'autore a cui si chiede di evitare costruzioni sintattiche troppo complesse, ambiguità lessicali e di favorire invece periodi brevi, un linguaggio semplice e in grado di offrire, al tempo stesso, un arricchimento lessicale graduale senza disorientare il lettore. Oltre a questi accorgimenti, è possibile leggere i libri della collana Raccontami, dedicata ai grandi classici, anche attraverso la voce di grandi attori contemporanei, il che offre anche a un lettore non agguerrito un'ulteriore modalità per apprezzare il ritmo del racconto. I libri di Biancoenero Edizioni tuttavia vogliono essere libri per tutti. I piccoli accorgimenti che Biancoenero Edizioni adotta infatti, come fa notare la Scarpati, non pregiudicano la lettura da parte anche degli altri bambini.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.