Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Distributori

Bookrepublic cede a Bookwire la distribuzione: «Una grande spinta per gli audiolibri»

di Redazione notizia del 1 febbraio 2024

Bookrepublic, tra i principali fornitori di servizi editoriali digitali in Italia, ha appena annunciato una nuova partnership strategica con Bookwire, società di servizi editoriali digitali e di distribuzione nata in Germania e oggi presente anche in Regno Unito, Spagna, Francia, Brasile, Messico e Stati Uniti.
 
Con la partnership, Bookrepublic cederà a Bookwire la sua attività di distribuzione, segnando l’ingresso del player internazionale nel mercato editoriale italiano, dove potrà offrire agli editori la sua expertise nel campo degli e-book, degli audiolibri e del print-on-demand.
 
Grazie all’accordo tra Bookrepublic e Bookwire, «gli editori italiani avranno accesso a un network globale, a un numero maggiore di dati, a servizi di marketing aggiuntivi e il vantaggio di una grande spinta per la distribuzione degli audiolibri» si legge nel comunicato congiunto che rende nota l’acquisizione.
 
Per preservare le partnership di fiducia e di lunga data con i propri clienti, prosegue il comunicato, il team di Bookrepublic entrerà a far parte dell'organizzazione internazionale di Bookwire, garantendo in tal modo continuità e stabilità.
 
«Per gli editori e i clienti di Bookrepublic è tutto come al solito» hanno sottolineato Jens Klingelhöfer (ceo di Bookwire) e Marco Ferrario (ceo di Bookrepublic). «L'intero team di Bookrepublic rimane a bordo, garantendo stabilità e un servizio ininterrotto. Il mercato italiano ha un immenso potenziale di crescita e siamo entusiasti di sviluppare e rafforzare ulteriormente la nostra presenza in questo Paese».

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.