Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Librerie

Nasce l'Appstore per Android di Amazon: disappunto di Google, Apple le fa causa

di L. Biava notizia del 25 marzo 2011

Impazza negli Stati Uniti la guerra dei brevetti che vede coinvolti i tre big Amazon, Google e Apple.
Tutto nasce dalla scelta di Amazon, concretizzatasi qualche giorno fa, il 22 marzo, di dare via ad un proprio store di applicazioni a basso costo per i cellulari con sistema operativo Android. Nominato AppStore, il negozio online di applicazioni promette di essere costantemente aggiornato e molto competitivo sul piano dei contenuti.
Il lancio della piattaforma ha però causato l’immediato disappunto di Google, proprietario del sistema operativo Android e fino a questo momento convinto di godere di una sorta di esclusività sul mercato delle app per i cellulari montanti il sistema operativo realizzato da Mountain View.
Ma se Google si spazientisce, Apple va oltre e rivendica con una causa legale la proprietà del termine App Store anche se una piccola differenza c’è, visto che nella versione di Seattle, su consiglio degli sviluppatori di Amazon, il termine è scritto senza spazi al contrario della dicitura di Cupertino che introduce nel proprio marchio con uno spazio separatore.
                                                 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.