Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Librerie

Lettura digitale, cosa succede se il Kindle spia quello che leggi?

di E. Molinari notizia del 3 luglio 2012

«Perché a volte succedono cose che non si è preparati ad affrontare». Ad esempio? Il fatto che le proprie abitudini di lettura su dispositivi digitali vengano attentamente registrate e analizzate dai vari retailer.
Si scopre allora che la frase in questione, tratta dal best-seller di Suzanne Collins, The Hunger Games, sia la più evidenziata (18.000 preferenze) dai lettori di Kindle. Oppure – e forse la notizia non appare così imprevedibile – il fatto che i lettori digitali di saggistica tendono ad abbandonare la lettura molto prima rispetto ai lettori di narrativa. Cosa comportano queste informazioni? Se si fosse saputo che i lettori tendono ad arenarsi in punti particolarmente ostici, Guerra e pace sarebbe stata tagliata?
Attraverso e-reader e app, i vari Amazon, Apple e Google riescono a tenere traccia di sottolineature, note e comportamenti di lettura. Succede quindi che Barnes & Noble che, tra le altre informazioni, registra la velocità di lettura, vari una collana di saggistica, Nook Snaps, più agile e breve. E che Amazon lanci Amazon Singles e, grazie alle informazioni raccolte, decida di modificare prezzi e formati in cui certe storie sono scritte (da singoli racconti a raccolte e viceversa).
«Pensiamo a queste informazioni come a una sorta di intelligenza collettiva di tutte le persone che leggono su Kindle», ha dichiarato un portavoce di Amazon che, forte del suo doppio ruolo di editore e di distributore, suscita come sempre le maggiori preoccupazioni.
Il dibattito nel frattempo si è esteso: se autori come Scott Turow, presidente della Authors Guild americana, si dichiarano favorevoli a un contatto diretto con i lettori, in California è stata approvata una proposta di legge sulla privacy della lettura, il Reader Privacy Act.
E gli editori? Se negli Stati Uniti alcuni si dichiarano ancora scettici sull’uso dei dati relativi alla lettura, molti si chiedono come ottimizzare queste informazioni che i tre colossi raccolgono da anni in maniera sistematica.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.