Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Librerie

Le librerie Giunti al Punto donano 37 mila volumi ai terremotati dell'Aquila

di L. Biava notizia del 15 marzo 2011

Dal Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry a Pinocchio di Carlo Collodi, dal Gabbiano Jonathan Livingston di Richard Bach ad Amo di Fabio Volo, sono oltre 37mila i volumi raccolti in tutta Italia dalle librerie Giunti al Punto e consegnati negli scorsi giorni alle popolazioni terremotate dell'Abruzzo.
Grazie al progetto Regala un libro all’Aquila del Gruppo Giunti, tantissimi lettori hanno, infatti, potuto acquistare in 147 librerie Giunti al Punto un libro da donare alle biblioteche e alle scuole abruzzesi duramente colpite dal sisma del 6 aprile 2009.
«E’ stata un’esperienza bellissima – ha spiegato Jacopo Gori, direttore generale della catena delle Librerie Giunti al Punto – e il risultato è andato oltre le nostre aspettative, ma quello che ci ha colpito maggiormente è stato proprio l’affetto che i nostri lettori hanno voluto testimoniare ai propri connazionali colpiti dal sisma attraverso le dediche lasciate sui libri donati, un segno forte che rimarrà a duraturo ricordo della solidarietà manifestata». 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.