Fiere e saloni

Venerdì 9 dicembre

di Redazione notizia del 1 dicembre 2022

10.30 SALA ALDUS
[BUSINESS CENTRE]

Relazione è la nuova Promozione
Intervengono: Moreno Arrighi (ALI Promozione), Diletta Colombo (Spazio BK), Livia Del Pino (ALI Promozione), Giorgio Gizzi (Libreria Arcadia)

A cura di ALI Promozione
Contenuti, relazioni e identità. ALI Promozione racconta strumenti innovativi per costruire legami solidi e percorsi condivisi fra editori, librai, marchi editoriali e i loro cataloghi.


11.30 SALA ALDUS
Gli altri modi di leggere
Intervengono: Angelo Piero Cappello (Centro per il libro e la lettura), Giovanni Peresson (Ufficio studi AIE), Elisa Salamini (Mamamò)

Modera: Cristina Mussinelli (Ufficio studi AIE)
A cura di AIE
In collaborazione con Aldus Up
Accanto alla lettura di libri si è affiancata quella degli e-book e di recente l’ascolto di audiolibri. Ma anche altre e diverse forme di lettura «editoriale» che si muovono nella rete: newsletter professionali e non, narrazioni presenti sui siti di fanfiction, narrazioni autoprodotte, lettura esclusiva di materiali e PDF presenti sui siti. Tra 2017 e 2019 questa quota era in crescita. Qual è l'attuale rapporto tra queste forme di lettura e quella dei libri che emerge dall’edizione 2022 dell’Osservatorio AIE? E quali domande pongono a chi si deve occupare di promozione della lettura e di biblioteche?


12.30 SALA ALDUS
I comportamenti d'acquisto e la distribuzione che verrà
Intervengono: Federica Formiga (Università di Verona), Giovanni Peresson (Ufficio studi AIE)

Modera: Bruno Giancarli (Ufficio studi AIE)
A cura di AIE
In collaborazione con Nielsen BookScan e Aldus Up
I cambiamenti nei comportamenti d'acquisto e nella scelta dei canali sono stati molto più imponenti e articolati di quanto i dati trade mostrano. Limitarsi a guardare alle quote di mercato delle librerie rispetto all’online non lascia intravvedere le sfide a cui i canali fisici e le librerie saranno chiamate ad affrontare nei prossimi anni proprio per i cambiamenti indotti dai comportamenti d’acquisto dei lettori.

14.00 SALA ALDUS
Innovare la gestione dei dati tra editori e librai
Intervengono: Alessandro Alessandroni (ALI - Associazione Librai Italiani), Paolo Ambrosini (ALI - Associazione Librai Italiani), Lorenzo Armando (Lexis Compagnia Editoriale in Torino), Piero Attanasio (AIE), Gregorio Pellegrino (Effatà)

A cura del Gruppo Piccolo Editori AIE
Oggi le tecnologie digitali permettono di accrescere l’efficienza dei meccanismi di promozione e distribuzione, nonché di produrre dati che consentono anche alle realtà più piccole (siano essi editori o librai) di migliorare la comprensione del mercato, anche grazie all’intelligenza artificiale. Per cogliere questa opportunità serve però uno sforzo congiunto della filiera, e un utilizzo mirato degli incentivi disponibili per l’innovazione della filiera.

15.00 SALA ALDUS
[BUSINESS CENTRE]
I trend e le abitudini d'ascolto degli audiolibri in Italia
Intervengono: Juan Baixeras (Audible), Cristina Mussinelli (Ufficio studi AIE), Giorgio Pedrazzini (NielsenIQ)

Modera: Giuseppe Fantasia (Il Foglio, L’Espresso, Elle Decor)
A cura di Audible
La passione per gli audiolibri in Italia cresce di anno in anno. A confermarlo anche l'ultima ricerca che NielsenIQ ha condotto per Audible, società Amazon tra i maggiori player nella produzione e distribuzione di audio entertainment di qualità (audiolibri, podcast e serie audio). Indagine che sarà il punto di partenza del dibattito e degli approfondimenti da parte dei partecipanti all’incontro.


16.00 SALA ALDUS
[BUSINESS CENTRE]
La strategia digitale del libro
Interviene: Davide Giansoldati (Content is King)

A cura di Content is King
Oggi il successo di un libro passa anche da come è raccontato online e sui social. In questo incontro con Davide Giansoldati esploreremo i punti chiave e i punti di forza della comunicazione online di alcune case editrici, confrontandole e studiando quali aspetti rendono i loro contenuti efficaci e accattivanti.


17.00 SALA ALDUS
Come stanno leggendo oggi i lettori di domani
Intervengono: Roberta Franceschetti (Mamamò), Bruno Giancarli (Ufficio studi AIE), Andrea Nardi (autore diIl lettore distratto. Leggere e comprendere nell’epoca degli schermi digitali)

A cura di AIE
In collaborazione con Mamamò e Aldus Up
Libri e fumetti, ma anche webnovel, webtoon e social media. Come leggono e come leggeranno domani le nuove generazioni? E quali prodotti gli editori dovranno offrire per catturare la loro attenzione? Un approfondimento sulle nuove modalità di lettura tra carta e schermi, in un panorama che vede l'avanzare di codici visivi, inediti modelli di business e nuovi media narrativi.

18.15 SALA ALDUS
Quando le parole d’odio diventano omicidi
Intervengono: Astrid Hoem dialoga con Loredana Lipperini (Radio Rai)

A cura di AIE
Al primo Forum sulla libertà di espressione WEXFO (giugno 2022), Hoem, giovane sopravvissuta alla strage di Utøya del 2011, ha intitolato la sua relazione When hate speech turns into killing che qui riprendiamo. La strage era stata infatti preceduta da discorsi d’odio sui social media da parte dell’assassino. Ma Astrid non chiede maggiore censura (“C’è solo una cosa peggiore delle parole d’odio: è il silenzio”), chiede invece dialogo, perché “Anders, l’assassino, era uno di noi”, cresciuto nel nostro stesso paese, nelle stesse strade, nelle stesse scuole. Bisogna cercare il confronto prima che sia troppo tardi: l’Utopia di Utøya, si potrebbe dire.