Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Editori

La Coccinella sbarca in Cina

di L. Biava notizia del 31 marzo 2011

Con un mercato editoriale dei libri per ragazzi che cresce con un tasso pari all'11,8% per un valore complessivo, secondo i dati diffusi dalla Beijng OpenBook Ltd, di 471 milioni di euro, il mercato cinese è sempre più appetibile per l'editoria nostrana come dimostra la joint venture annunciata alla Fiera di Bologna tra La Coccinella, Gruppo editoriale Mauri Spagnol, e Jilin Fine Arts Press, Jilin Publishing Group.
L'accordo prevede la formazione di una società di diritto con sede in Cina per la pubblicazione, la stampa e la distribuzione sul mercato cinese e asiatico, a marchio congiunto, di libri cartonati per l'infanzia. Gianluca Mazzitelli, ad de La Coccinella specifica che «Siamo molto lieti per l'accordo raggiunto: il 51% della compagine sarà cinese ma la supervisione tecnica su tutte le produzioni resta a La Coccinella».
Ogni titolo della Coccinella avrà una tiratura iniziale di 10 mila copie e il primo titolo previsto in uscita per giugno sarà Brucoverde, entro l'anno il gruppo punta ad arrivare ai 100 titoli.

                                             


Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.