PDE è una delle aziende presenti quest’anno al Business Centre di Più libri più liberi, lo spazio della fiera a uso esclusivo degli operatori professionali in funzione dal 7 al 9 dicembre.

Nata nel 1980, PDE è la prima società di consulenza commerciale e promozione editoriale non captive italiana, al servizio dell’editoria indipendente. Crede, infatti, nella valorizzazione, tutela e promozione dell’editoria indipendente e di qualità, proposte che hanno da offrire contenuti e idee per la crescita individuale e sociale, in grado di valorizzare e qualificare l’offerta libraria in tutti i canali di vendita.
PDE è composta da uno staff centrale e una rete vendita di agenti e di account che seguono i clienti direzionali, coprendo l’intero spettro del mercato del libro in Italia, dalle librerie indipendenti, visitate e contattate con un lavoro quotidiano e capillare, alle catene librarie, con il loro mix di centralizzazione e acquisti locali, dalla grande distribuzione ai siti di e-commerce.
Nel corso degli anni, la società ha arricchito il suo portafoglio con l’ingresso di sempre nuove sigle editoriali, compresi marchi del tutto nuovi, che segnano il mutato panorama dell’editoria. Attualmente più di ottanta sono gli editori serviti da PDE.

Nella filiera della promozione editoriale, PDE coniuga la storica rappresentanza di marchi editoriali in ogni aspetto della filiera con l’elaborazione di nuovi servizi integrati. In particolare, fornisce assistenza alla vendita, consulenze commerciali e di marketing promozionale, e un supporto agli editori nelle attività di ricerche di mercato e analisi dati. Inoltre, offre un servizio di stampa digitale, con un’ottima qualità di stampa e la possibilità di mantenere un’offerta ampia di titoli anche in piccole tirature. In più, propone un servizio di consulenza, progettazione e produzione di materiali promozionali e di marketing, dai leaflet alle locandine, a ogni tipo di cartonato.

Mette a disposizione anche un servizio di ufficio stampa, che si occupa, insieme all'editore, di definire i titoli da promuovere, elaborare un piano stampa per ogni titolo, realizzare newsletter e contattare i giornalisti. L'ufficio stampa di PDE accompagna la comunicazione degli editori tramite il sito, i social network, la rivista INDIE. Libri per lettori indipendenti – diffusa gratuitamente in 50.000 copie in un circuito di cinquecento librerie in tutta Italia, oltre che in occasione delle principali manifestazioni dell'editoria, Più libri più liberi compresa – e l’omonimo podcast.
Nell’ultimo numero di INDIE, Sandro Ferri, Daniele Di Gennaro e Raffaello Cortina parlano del peso delle librerie e degli editori indipendenti, discutendo del rapporto dell’editoria indipendente con quella fetta di mercato composta da tutto ciò che non è catena libraria, siti di e-commerce e grande distribuzione.