Il tuo browser non supporta JavaScript!
Biblioteche

Aperte le iscrizioni a Bibliostar 2014

di P. Sereni notizia del 15 gennaio 2014

Attenzione, controllare i dati.

Sono aperte le iscrizioni alla XIX edizione di Bibliostar, il convegno di riferimento per gli addetti ai lavori del mondo bibliotecario.  Tema del convegno che si svolgerà come di consueto alla Fondazione Stelline di Milano il prossimo 13-14 marzo sarà La biblioteca connessa. Come cambiano le strategie di servizio al tempo dei social network.
Il ruolo delle biblioteche si configura infatti sempre più come quello di network di servizi e contenuti, assai più differenziati e complessi di quanto non accadesse qualche decennio fa, acquisendo una nuova funzione di mediazione informativa e di connessione. Questa evoluzione ha nel processo di transizione al digitale una componente di particolare rilievo.
I social network sono oggi per la biblioteca nello stesso tempo spazio di informazioni che è importante saper selezionare, organizzare e rendere disponibili e spazio attraverso cui avvicinare e informare l'utenza, promuovere la lettura, comunicare. Il futuro delle biblioteche passa anche attraverso questi strumenti, e su questi strumenti per le biblioteche e i bibliotecari è importante saper riflettere. 
Il programma del convegno sarà articolato in sette sessioni, di cui alcune si svolgeranno in parallelo: alla sessione di apertura dedicata agli scenari, seguiranno nel pomeriggio due sessioni parallele che entreranno nel merito, rispettivamente, dell'impatto dei social network sulle biblioteche pubbliche e su quelle universitarie.
Nella mattina del 14 marzo due sessioni parallele affronteranno tematiche fra loro molto diverse: la prima, di taglio biblioteconomico e scientifico, esaminerà i diversi aspetti della connessione che in ambiente digitale la biblioteca può favorire ai diversi livelli della conoscenza, dell'informazione e della ricerca; la seconda metterà a confronto in una sorta di tavola rotonda figure diverse di utilizzatori di social network nella loro quotidianità: operatori della filiera del libro, autori, lettori. Nel pomeriggio di venerdì si riprenderanno i temi legati alla dimensione sociale dei nuovi media, con particolare attenzione alle esperienze sul campo e alle buone pratiche. Contemporaneamente si svolgerà il consueto incontro promosso dall'Aie che si occuperà di come gli editori stanno attrezzandosi per misurarsi con il fenomeno social network. 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.