Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Librerie

Il 21 giugno, insieme all'estate, ritorna anche Letti di notte

di G. Pepi notizia del 20 giugno 2014

La notte del 21 giugno non è una notte qualunque, comincia l'estate, certo, ma da un paio d’anni a questa parte è anche la notte di una delle iniziative dedicate alle librerie indipendenti italiane più riuscite degli ultimi tempi. 
Stiamo parlando, naturalmente, di Letti di notte, la notte bianca del libro che ha contagiato l’Italia con una vera e propria festa collettiva condivisa e organizzata insieme a tantissimi editori, librai,
bibliotecari, autori, poeti, artisti e lettori per far scoprire la vera forza dei libri.
Nata nel 2012 da un’idea di Claudia Tarolo e Marco Zapparoli, fondatori di Letteratura rinnovabile e editori di Marcos y Marcos, e di Patrizio Zurru, libraio di Piazza Repubblica Libri, lo scorso anno ha portato più di 20.000 persone in più di duecento librerie e biblioteche italiane e d’oltralpe.
I numeri dell'edizione 2014 non sono da meno con più di duecento librerie e autori coinvolti, tra cui: Dario Fo, Sveva Casati Modignani, Andrea Vitali, Gianni Biondillo, Melania Mazzucco, Cristiano Cavina, Fabio Geda, Gianluca Morozzi, Christian Raimo, Francesco Cataluccio, Giorgio Scianna oltre a tantissimi altri.
Il bello di questa manifestazione, sentitissima dai librai nostrani, è la sua incredibile capacità di reinventarsi e rinnovarsi accogliendo nuove idee e proponendo sempre nuove esperienze. Ecco così che, per esempio, a Torino, Milano, Pisa e Roma sarà lanciato un concorso che premierà con 4 biciclette i librai che faranno le vetrine più belle, mentre i luoghi di Letti di notte si sono sbizzarriti in eventi sempre più belli e coinvolgenti come le Letture Vampire a Piacenza, i misteri di Tutti i colori della notte e uno strano Bordello di voci in un ostello dotato di stanze parlanti a Milano, i vivaci Jukebox letterari a Roma, le Favole di notte a Bologna, i tanto amati tornei di Parole Magnetiche e le Letture bendate.
Letti di notte romana, infne, accoglierà l’ultima tappa del Giro d’Italia in 80 librerie (per non
parlar di scuole e biblioteche)
, la staffetta ciclistica che dai primi di maggio sta infammando le strade
d’Italia.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.