Il tuo browser non supporta JavaScript!

La cucina dell’editore. Ripartire da un’eccellenza italiana?

Attenzione, controllare i dati.

Giovedì 4 dicembre 2014
Più libri più liberi, Fiera nazionale della piccola e media editoria
Palazzo dei Congressi, Roma

Una delle eccellenze della piccola editoria è il segmento enogastronomico. Per presidiare con successo questo settore centrale della nostra cultura bisogna avere la mente aperta e cogliere le macrotendenze che lo caratterizzano, ma serve anche uno sguardo attento a individuare e valorizzare le peculiarità locali del territorio. Nel frattempo cambiano le abitudini alimentari dei lettori, per via della crisi ma anche dei format e dei talent televisivi centrati su cuochi famosi e aspiranti tali e torna il piacere di cucinare. Quali sono le tendenze enogastronomiche e come gli editori li traducono in titoli e collane? Che dimensioni presenta il mercato? E al suo interno come si muovono i vari «generi»? Che spazio dare e come presentare questo assortimento in una libreria?

Scarica il file in allegato per consultare l'interventi di Giovanni Peresson (Responsabile Ufficio studi Aie)

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.