Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Notizie dall'Aie

116.000 libri donati dagli editori in arrivo alle scuole grazie a #ioleggoperché, l'iniziativa nazionale di AIE

di Redazione notizia del 11 aprile 2023

Sono ben 116.000 i nuovi libri donati dagli editori, 4.000 in più rispetto allo scorso anno, in arrivo nelle scuole entro la fine di aprile grazie a #ioleggoperché, la grande iniziativa dell’Associazione Italiana Editori a favore delle biblioteche scolastiche di tutta Italia (qui l’elenco degli editori che hanno partecipato al contributo).
 
Un’edizione straordinaria con il coinvolgimento di quasi quattro milioni di studenti, 23.240 scuole iscritte, 250 nidi e 3.275 librerie. Con questa ultima fase e con la consegna del contributo editori si chiude la settima edizione del progetto con un traguardo da record: oltre mezzo milione di libri nuovi nelle biblioteche scolastiche italiane nell’anno scolastico in corso, per un totale di oltre 2,5milioni entrati nelle scuole in 7 anni.
«Con il contributo degli editori si conclude un’altra straordinaria edizione di #ioleggoperché, straordinaria perché porta a quota 2,5 milioni i libri che grazie al progetto sono entrati nelle biblioteche scolastiche italiane in questi sette anni – ha spiegato il presidente di AIE Ricardo Franco Levi –. Questo risultato è frutto di un importante gioco di squadra che oggi offre l’opportunità a bambini e bambine, ragazzi e ragazze di sentire vicino e familiare il libro nella quotidianità e avere un’occasione in più per contrastare la povertà educativa. È un viaggio lungo se si considera che più di una scuola su quattro di chi ha partecipato alla scorsa edizione era senza biblioteca scolastica prima di ricevere i libri di #ioleggoperché. Ma è il nostro contributo, possibile grazie al sostegno del Ministero della Cultura – Direzione Generale Biblioteche e Diritto d’Autore, del Centro per il libro e la lettura e del Ministero dell’Istruzione, quest’anno affiancati anche dal Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri e da Fondazione Cariplo. Ci auguriamo che questa sinergia possa crescere ancora e ancora negli anni a venire e creare un effetto domino positivo».

Sono stati inoltre assegnati, tra le oltre 700 partecipazioni, i 20 premi alle scuole vincitrici dei due contest 2022. I premi quest’anno sono raddoppiati grazie al supporto di SIAE e, per la prima volta, del Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri: ciascuna delle venti scuole vincitrici si è aggiudicata 1.000 euro in buoni da spendere in libri per arricchire ancora di più le proprie biblioteche scolastiche. 10 i buoni messi a disposizione da SIAE per il contest Leggere per costruire un mondo più inclusivo, rivolto alle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado; altri 10 buoni sono invece messi a disposizione dal Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri per il contest Il libro e lo sport per un futuro più inclusivo, dedicato alle scuole secondarie di secondo grado.
Con forte immaginazione e creatività numerosi studenti, anche quest’anno, hanno dimostrato la propria passione per la lettura, escogitando le modalità più originali e coinvolgenti per sensibilizzare le donazioni a favore della propria biblioteca scolastica.
Sul sito di AIE l'elenco delle 20 scuole assegnatarie del premio #ioleggoperché 2022, suddivise per grado.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.