Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Librerie

Esselunga inaugura il Music Store

di G. Pepi notizia del 4 aprile 2011

Sulla scia del gigante Wal-Mart negli Stati Uniti, il gruppo Esselunga apre al business della vendita di musica on line e inaugura il nuovo Music Store.
Nato dalla collaborazione con Dada attraverso la piattaforma Play.me, riservata dalla società controllata da RCS alla vendita di servizi a terzi, il Music Store potrà contare su un archivio di circa 6 milioni di brani mp3 che i clienti del negozio virtuale potranno acquistare senza dover inserire i dati della propria carta di credito.
Il credito necessario all'acquisto viene, infatti, caricato sulla carta fedeltà dei clienti, la Fidaty Card, posseduta a oggi da quasi 4 milione e mezzo di utenti: grazie ad apposite ricariche disponibili a partire da 9,90 euro direttamente nelle casse del supermercato, l'utente, una volta registrato sul sito, può scaricare un certo numero di brani e godere dello streaming illimitato in base al credito ricaricato.
Il servizio, concepito in un’ottica antipirateria – il prezzo basso e il robusto assortimento dovrebbero aiutare in questo senso – è concepito per dare un ulteriore servizio al consumatore. Del resto l’insegna, non esclude un domani di includere nel Music Store anche e-book (Esselunga distribuisce già 40.000 titoli su carta).

 

 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.