Il tuo browser non supporta JavaScript!
Editori

È la casa editrice Dar Al Jadeed a vincere l’IPA Prix Voltaire 2021

di Redazione notizia del 22 novembre 2021

Attenzione, controllare i dati.

È la casa editrice libanese Dar Al Jadeed la vincitrice dell’IPA Prix Voltaire 2021 dedicato alla libertà di espressione. Il premio a Dar Al Jadeed Publishing House, scelta in una short list di cinque candidati, è un riconoscimento prima di tutto alla memoria di Lokman Slim, intellettuale libanese sciita, attivista per i diritti umani, impegnato da anni nel compito di coltivare la memoria del suo Paese, delle sue tragedie, e che è stato ucciso lo scorso febbraio al termine di una lunga campagna di minacce e attacchi subiti soprattutto dagli ambienti vicini ad Hezbollah, di cui è stato un grandissimo critico.
 
Lokman Slim è stato il fondatore, insieme alla sorella Rasha al Ameer, di Dar Al Jadeed, nel 2000. E spetterà quindi a lei, a Rasha al Ameer, ritirare il premio il prossimo 30 novembre in occasione della Guadalajara International Book Fair. «Il vincitore di quest’anno – ha spiegato Bodour Al Qasimi, presidente dell’International Publishers Association, con riferimento all’uccisione di Lokman Slim, i cui colpevoli non sono mai stati trovati – ha pagato il prezzo più caro per aver deciso di battersi per la libertà di espressione come strumento per far crescere la tolleranza e risolvere i conflitti libanesi. La sua perdita è una perdita per tutta la comunità internazionale degli editori». Kristenn Einarsson, chair dell’IPA Freedom to Publish Committee, ha dichiarato che il coraggio della casa editrice è fonte di ispirazione e che Dal Al Jadeed «ha toccato con mano i pericoli a cui si va incontro quando si è impegnati per la libertà di espressione».
 
Un premio speciale in questa edizione verrà riconosciuto anche all’autore cinese Li Liqun, membro dell’Independent Chinese PEN Center che si è tolto la vita lo scorso 23 luglio. I quattro altri candidati che completano la short list di quest’anno sono gli editori bielorussi indipendenti, Mikado Publishing (Turchia), Samir Mansour Bookshop for publishing (Palestina) and Raul Figueroa Sarti (Guatemala).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.