Il tuo browser non supporta JavaScript!
Editori

Anche in Francia Wattpad punta sull’audiovisivo

di Alessandra Rotondo notizia del 10 maggio 2019

Attenzione, controllare i dati.

Lagardère Studios – parte del francese Gruppo Lagardère, leader mondiale dell’edizione, della produzione, della diffusione e della distribuzione dei contenuti – ha firmato un accordo con Wattpad per realizzare gli adattamenti audiovisivi dei contenuti pubblicati in francese sulla piattaforma.

La partnership assicura a Laguardère il diritto di prelazione su qualsiasi storia pubblicata in lingua francese su Wattpad, e rientra in una strategia di crescita ed espansione transmediale perseguita dalla company canadese ormai da tempo. Basti pensare agli accordi più recentemente siglati: con Mediacorp a Singapore, con Sony Pictures Television negli Stati Uniti e con Huayi Brothers Media Corp in Corea del Sud, limitando lo sguardo ai soli ultimi mesi.

Le narrazioni a partire dalle quali realizzare progetti audiovisivi saranno scelte tenendo conto tanto della linea editoriale di Lagardère Studios quanto dei «pareri» del software ad apprendimento automatico Story DNA, la tecnologia di machine learning utilizzata da Wattpad per fiutare i best seller tra i 500 milioni di storie caricati sulla piattaforma.

Per Lagardère l’accordo offre «una nuova fonte d’ispirazione per la creazione di fiction audiovisive dedicate al mercato francofono». Wattpad, dal canto suo, giudica «un’opportunità meravigliosa» quella di veder trasformate in film, serie e altri prodotti d’intrattenimento le più promettenti tra le storie del suo «catalogo» in lingua francese. Peraltro, i suoi rapporti con il Gruppo Lagardère, specialmente con la sua filiale canadese, non sono neppure nuovi: è dal 2017, infatti, che Wattpad si affida ad Hachette Romans (parte del Gruppo) per trasformare in «storie di carta» alcune tra le sue più lette narrazioni online.

La nuova partnership stretta dalla piattaforma – che, come abbiamo già sottolineato, s’inserisce in una più ampia dinamica globale di adattamento dei suoi contenuti a formati, contenitori e forse pubblici differenti – fa il paio con l’annuncio, a gennaio, dell’apertura della casa editrice del marchio entro l’autunno.

La divisione Wattpad Books promette di arrivare con sei titoli per il mercato nordamericano entro il 2019: Macmillan sarà il suo distributore negli Stati Uniti, Raincoast Books in Canada. Una manovra che – ci s’immagina – avrà un forte impatto sul mercato della lettura, soprattutto su quello dei target più giovani.

Con i suoi oltre 70 milioni di utenti in tutto il mondo, una cospicua fetta dei quali con meno di vent’anni d’età, Wattpad potrebbe sovvertire la logica classica dell’editore tradizionale che si affaccia – più o meno timidamente – con la sua offerta in libreria, poiché – a differenza di quest’ultimo – sa già perfettamente cosa leggono, cosa gradiscono e, in definitiva, chi sono i suoi potenziali clienti.

L'autore: Alessandra Rotondo

Editor presso la redazione del Giornale della libreria. Mi sono laureata in Relazioni internazionali e specializzata in Comunicazione pubblica alla Luiss Guido Carli di Roma, poi ho conseguito il master in Editoria di Fondazione Mondadori, Unimi e Aie. Molti dei miei interessi coincidono con i miei ambiti di ricerca e di lavoro: i social media e la cultura digitale, il branded content, l'e-commerce, i libri non necessariamente di carta e l’innovazione in quasi tutti i suoi aspetti. Fuori e dentro Internet.

Guarda tutti gli articoli scritti da Alessandra Rotondo

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.