Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Fiere e saloni

Più libri più liberi: il programma professionale di mercoledì 6 dicembre

di Redazione notizia del 6 dicembre 2023

Con 26 incontri organizzati nel polo professionale gestito direttamente dall’Associazione Italiana Editori, più altri ancora nati dall’iniziativa di istituzioni e operatori della filiera, il Programma professionale di Più libri più liberi, in collaborazione con Aldus Up, il progetto cofinanziato dalla Commissione Europea tramite Europa Creativa, propone nei primi quattro giorni della Fiera – da mercoledì al sabato – un percorso di formazione e confronto offerto a tutti gli operatori e il pubblico presente alla Nuvola.

Dati e struttura del mercato, diversità di performance di piccoli e medi editori tra loro e rispetto ai grandi gruppi, soluzioni e tecnologie (Intelligenza Artificiale in primo luogo), evoluzioni di prodotto e di processo, strumenti e codici narrativi, canali di vendita e di socializzazione del libro, internazionalizzazione, sostenibilità sono alcuni dei temi principali che saranno affrontati. Un programma che da una parte vuole dare agli operatori uno strumento per capire dove va l’editoria oggi, e dall’altra intende studiare e porre un riflettore su cosa è la piccola e media editoria nel 2023: rischi, opportunità, evoluzioni dell’offerta.

Gli incontri di mercoledì 6 dicembre:

9.00 SALA AUDITORIUM
Aldus Focus on… Italy. The Italian market illustrated to foreign guests
Partecipano: AIE, Regione Lazio/Lazio Innova, ICE Agenzia
A cura di AIE
In collaborazione con Aldus Up
Incontro, in lingua inglese, riservato agli operatori stranieri.

11.00 SALA ALDUS – Streaming sui canali Facebook e YouTube di Più libri più liberi
Il mercato del libro nel 2023: previsioni e confronti tra grandi e piccoli editori
Intervengono: Lorenzo Armando (presidente Gruppo Piccoli editori di AIE), Innocenzo Cipolletta (presidente AIE), Isabella Ferretti (66thand2nd),Giovanni Peresson (ufficio studi AIE), Enrico Selva Coddè (Mondadori Libri)
Modera: Sabina Minardi (L’Espresso)
A cura di AIE
Come sono andate le vendite di libri di varia adulti e ragazzi nei canali trade nell’anno che sta per concludersi? Quali i confronti possibili con il 2022, ma anche con gli anni precedenti? I risultati che si profilano sono simili per le case editrici di più piccola dimensione e per quelle più grandi? Quali generi sono andati meglio di altri? Possiamo, a poche settimane da Natale, tentare alcune previsioni di chiusura d’anno? Soprattutto: cosa ci dicono questi quasi 12 mesi delle politiche industriali per il settore in generale, e per la piccola e media editoria in particolare?

13.00 SALA ALDUS
BUSINESS CENTRE
Gestire oggi una casa editrice
Intervengono: Pino Omodei Salè (direttore Sviluppi applicativi di Messaggerie Libri), Massimo Sisti (amministratore delegato di Alcor sistemi)
A cura di Messaggerie Libri S.p.A.
Gestire in maniera efficiente una casa editrice è complesso. È necessario avere la «cassetta degli strumenti» giusta per affrontare una realtà sempre più articolata. Infolib permette all’editore una gestione snella della sua azienda grazie alla perfetta integrazione fra un ERP contabile con più di 10.000 installazioni e una serie di programmi verticali.

14.00 SALA ALDUS - Streaming sui canali Facebook e YouTube di Più libri più liberi
Di cosa parliamo quando parliamo di biblioteche scolastiche
Intervengono: Innocenzo Cipolletta (presidente AIE), Carmela Palumbo (capo dipartimento del Ministero dell’Istruzione e del Merito), Giovanni Peresson (ufficio studi AIE)
Modera: Piero Attanasio (responsabile rapporti istituzionali AIE)
A cura di AIE, Ministero dell’Istruzione e del Merito, #ioleggoperché
In quasi otto anni il monitoraggio annuale di #ioleggoperché ha permesso di raccogliere numerosi dati sul profilo operativo delle biblioteche scolastiche di ogni ordine e grando (dal patrimonio librario alla spesa, all’utenza, alle politiche scolastiche in materia di lettura), e di cogliere l’evoluzione di questi indicatori nel tempo. Molta è la strada che resta ancora da fare per adeguare le nostre biblioteche scolastiche agli standard europei. In tal senso, la messe di dati e di informazioni presentati nell’incontro potranno fare da istruttoria, punto di partenza per l’ulteriore sviluppo di una politica del libro e della lettura nel nostro Paese.

15.00 SALA LUNA
BUSINESS CENTRE
Focus sulla piccola e media editoria
Intervengono: Stefano Bordigoni (direttore generale commerciale di Messaggerie Libri), Giuseppe Risetti (Marketing e Sviluppo Commerciale Editori di Messaggerie Libri), Renato Salvetti (amministratore delegato di Messaggerie Libri)
A cura di Messaggerie Libri S.p.A.
Discuteremo insieme agli editori le tendenze e i segnali deboli che possiamo ricavare dai dati di mercato. Rifletteremo inoltre su cosa ci aspetta l’anno prossimo in tema di andamento di mercato, dei canali e di rese attese. Ci confronteremo su come collaborare per rendere la nostra filiera più sostenibile sotto il profilo economico e ambientale.

16.00 SALA ALDUS
I mestieri del fumetto: la traduzione
Intervengono: Stefano Cresti (traduttore indipendente dal francese e dall’inglese), Federico Zaghis (BeccoGiallo)
Modera: Luca Valtorta (La Repubblica)
A cura della Commissione Comics e Graphic Novels di AIE
In collaborazione con Aldus Up e Lucca Crea
Continua, anche in questa edizione, un progetto della commissione Comics e Graphic Novels di AIE in collaborazione con Lucca Crea volto a presentare le diverse e molteplici sfaccettature che in questo settore vengono ad assumere i tradizionali profili professionali del mondo editoriale. Dopo aver esplorato gli ambiti della redazione, lo scouting e la creazione del portfolio, è la volta della traduzione: a quali aspetti occorre prestare attenzione nella resa in italiano di un fumetto? Come specializzarsi in questo ambito?

17.00 SALA ALDUS
BUSINESS CENTRE
Intelligenza artificiale ortografica per gli editori: qualità e ottimizzazione dei costi con Corrige.it
Interviene: Nicola Mastidoro (direttore di Corrige.it)
A cura di Corrige.it
Corrige.it – l’intelligenza artificiale ortografica dedicata agli editori – presenta le novità del servizio che segnala gli errori che sfuggono alla correzione di bozze, grazie alla base di conoscenza sempre aggiornata ricca di termini specialistici, e che controlla leggibilità e vocabolario di base.

18.00 SALA ALDUS
BUSINESS CENTRE
Dalla scoperta all’acquisto: il ruolo dell'online nel promuovere la lettura in Italia nella ricerca NetRetail Books
Intervengono: Paola Di Giampaolo (responsabile progettazione, sviluppo e networking dei Master Professione Editoria e BookTelling di Università Cattolica), Valentina Ghetti (booktoker e creator digitale), Roberto Liscia (presidente Netcomm), Giovanni Peresson (ufficio Studi AIE)
Modera: Marta Perego (autrice e conduttrice)
A cura di Netcomm
Il panel approfondirà l'indagine NetRetail Books di Netcomm, il Consorzio del Commercio Digitale Italiano, dedicata al ruolo del digitale nel promuovere la lettura in Italia e favorire la scoperta e l'acquisto di libri sia online che offline, attraverso i diversi punti di contatto con il lettore.

18.30 SPAZIO RAI
Promozione del libro, cosa conta davvero? Giornali, Tv, Web, Fiere… - Destinazione Francoforte
Intervengono: Juergen Boos (presidente della Fiera del Libro di Francoforte), Annamaria Malato (presidente di Più libri più liberi), Mauro Mazza (commissario straordinario del Governo per l’Italia Ospite d’Onore), Roberta Scorranese (Corriere della Sera), Giorgio Zanchini (giornalista e saggista)
Presenta: Loretta Cavaricci (Rai)
Un panel internazionale che ha l’obiettivo di esplorare le interconnessioni tra i mezzi di comunicazione, gli eventi di settore e le dinamiche di promozione e diffusione dei libri e come tali influenze possano contribuire a delineare il panorama editoriale internazionale.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.