Editori

Atlantyca, trend in crescita per le property italiane in Ungheria

di G. Pepi notizia del 23 aprile 2012

Che l'editoria italiana (specialmente quella dedicata ai bambini) sia un'editoria di qualità è confermato anche dai dati annunciati da Atlantyca Entertaiment, la nota società transmediale che gestisce tra gli altri i libri di Geronimo Stilton, che, durante l'appena conclusasi Fiera del libro di Budapest, ha evidenziato una forte crescita dei diritti esportati in Ungheria a partire dal 2010.
Il successo delle esportazioni di Atlantyca è evidenziato da un incremento del 200% nel numero degli accordi firmati in Ungheria nel 2011 rispetto al 2010.
«I nostri prodotti - spiega Claudia Mazzucco, Ceo di Atlantyca - hanno raggiunto una significativa presenza, non solo attraverso la vendita dei diritti, ma anche nel licensing e nel broadcasting, risultato di una strategia a 360° che perseguiamo per tutte le nostre property».
Le property di Atlantyca sono ben rappresentate in Ungheria da un gran numero di editori e licenziatari, fra gli altri: Alexandra Pecsi, editore dei libri di Geronimo Stilton e delle collane Ulysses Moore, Bat Pat, Gol!, Milla & Sugar, e la trilogia di Skyland; Konyvmolykepzo Kiadò editore delle collane Scuola di Danza, Princess College, L’illusionista; e People Team editore della quadrilogia della serie Century.
Oltre alle vendite dei diritti di molti titoli della serie Geronimo Stilton, Atlantyca ha venduto ad Alexandra Pecsi i diritti per la pubblicazione del Magazine di Geronimo Stilton che sarà disponibile entro breve sul territorio.
I piani per il futuro in Ungheria prevedono una nuova serie animata con protagonista Bat Pat (attualmente è in onda sulla tv nazionale la serie animata dedicata a Geronimo Stilton), il pipistrello parlante protagonista dei famosi libri di storie paurose e comiche al tempo stesso. Alexandra Pecsi sarà anche l’editore dei libri di Bat Pat.
A sottolineare il successo della nostra editori aper ragazzi all'estero anche una mostra presentata alla Fiera nell’ambito di Copy in Italy, la mostra itinerante organizzata dalla Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori in collaborazione con la Fondazione Cariplo, Regione Lombardia e Associazione italiana editori.