Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Gennaio 2011

digital
Gennaio 2011
Fascicolo digitale
rivista Giornale della Libreria
fascicolo 1 - 2011
titolo Gennaio 2011
editore Ediser
formato Fascicolo digitale | Pdf

La rivista

A metà strada fra digitale e cartaceo
di Ilaria Barbisan
 
Abstract
Già in Scenari & Trend di gennaio dello scorso anno, sempre dedicato all’editoria professionale, si era parlato di tecnologia e timidamente di e-book, seppur in toni ancora futuristici. A dodici mesi di distanza, le cose sono decisamente cambiate sul fronte italiano del libro elettronico e i presupposti ci sono tutti perché nel 2011 si faccia sul serio e nasca effettivamente un mercato digitale italiano.
A un anno dal decennale
di Ilaria Barbisan
 
Abstract
A gennaio si è soliti fare bilanci sull'anno appena concluso. Ciò è ancor più vero per quanto riguarda la fiera promossa dall'Aie, Più libri più liberi, che si tiene ormai da nove anni a inizio dicembre a Roma.  
Ben assortite!
di Matteo Baldi
 
Abstract
Quando il Comitato della Scuola per Librai Umberto ed Elisabetta Mauri si è riunito per scegliere il tema della XXVIII edizione del Seminario di perfezionamento (Fondazione Cini, isola di San Giorgio Maggiore, Venezia, dal 23 al 28 gennaio 2011), è emersa molto chiaramente la convizione diffusa che a caratterizzare e rendere unica una libreria, oggi, sia in primo luogo l'assortimento.
Creare prodotti a valore aggiunto
di Ilaria Barbisan
 
Abstract
Giuffrè editore è una delle più antiche case editrici italiane specializzate nell’offerta di libri economici e giuridici, che continua a detenere la leadership nel settore professionale, nonostante negli ultimi anni abbia dedicato una particolare attenzione anche verso i segmenti dell’economia (soprattutto aziendale), dell’informatica, della politica, della storia e della psicologia.
Device: nuove uscite
di Nicola Cavalli
 
Abstract
Gli e-book reader, ormai chiamati sempre più spesso solo e-reader, stanno gradualmente conquistando un posto di rilievo nel panorama degli oggetti high-tech dell’immaginario italiano. Qualsiasi settore dedicato nei grandi supermercati ne propone qualche modello, così come gli store di elettronica e le librerie fisiche e on line.
Diritto d'autore in università
di Renato Esposito
 
Abstract
La gestione del materiale protetto dal diritto d’autore in ambito universitario è da sempre un argomento di particolare importanza e delicatezza. L’università è, per definizione, il luogo della condivisione del sapere, ed è quindi naturale che al suo interno si dedichi alla questione la massima attenzione.
E-book tra store e piattaforme
di Ilaria Barbisan
 
Abstract
Per meglio comprendere i dati sul mercato italiano degli e-book, è utile confrontarsi al panorama internazionale e, nello specifico, al mercato dei libri elettronici negli Stati Uniti, attualmente il Paese più avanzato nell’ambito dell’editoria digitale.
Il grande balzo
di Giovanni Peresson
 
Abstract
La lettura continua a crescere nel nostro Paese. I dati rilasciati da Istat a fine 2010, e relativi all’anno che si è appena concluso, indicano come il 46,8% della popolazione con più di 6 anni di età dichiara di aver letto «almeno un libro non scolastico nei 12 mesi precedenti».
Il progetto Lia
di Cristina Mussinelli
 
Abstract
Il progetto Lia, presentato congiuntamente da Ediser, Aie e Medra, si è aggiudicato il finanziamento del Ministero per i beni e le attività culturali, previsto dal «Fondo in favore dell’editoria per ipovedenti e non vedenti».
L'evoluzione dello spazio
di Giovanni Peresson
 
Abstract
L’innovazione di aziende commerciali quali le librerie è sempre più al centro della riflessione del mondo editoriale. Riflessione che si è tradotta in questi anni in approcci innovativi sul versante dei format commerciali, nella declinazione delle formule, negli assortimenti, nelle politiche di fidelizzazione, nella creazione di spazi «dedicati», nell’introduzione di settori food. E via seguitando.
La libreria del futuro
di Sara Spadafora
 
Abstract
L’articolo sintetizza una tesi redatta all’interno del corso di Laurea specialistica in Design degli interni presso la facoltà di Design del Politecnico di Milano.
La perdita di un primato
di Giovanni Peresson
 
Abstract
Il 2010 possiamo ormai classificarlo come l’anno in cui, per la prima volta nel nostro Paese, viene sancito lo storico sorpasso delle librerie di catena su quelle indipendenti.
Mezzo secolo per la Marsilio
di Laura Novati
 
Abstract
Intervista a Cesare De Michelis, Presidente della Marsilio Editore, che racconta brevemente la storia e i momenti principali della sua avventura cominciata da ragazzo.
Tre tavoli e altro
di Laura Novati
 
Abstract
Chi ha fatto l’editoria novecentesca dietro il sipario? Chi sono i maestri occulti e trasversali dell’autentica cultura italiana? Quante sono le opere in grado di reggere all’impietoso scorrere del tempo e dei «climi culturali»? Sono tutte domande legittime se ci si accosta a personalità multiformi, geniali e precorritrici della qualità di Furio Jesi, di cui c’è gran penuria.

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.