Il tuo browser non supporta JavaScript!

Mappa dell'editoria in Italia

Attenzione, controllare i dati.

La mappa dell’editoria italiana mostra la dimensione industriale di un settore che rappresenta la prima industria culturale del Paese: che si proietta sempre più sui mercati internazionali, si innova nei prodotti, nelle soluzioni tecnologiche, produce mondi narrativi che sono il primo anello della catena del valore di altre industrie culturali e si fa carico di allargare il  mercato della lettura.

Sono otto anni che il Giornale della Libreria la propone ai suoi lettori. Per questa edizione, seguendo il cambiamento generale della nostra grafica, anche la mappa è cambiata: nell’infografica (abbiamo rappresentato le quote di controllo), nella scala (da 414 editori e marchi rappresentati in precedenza agli oltre 750 attuali).

Si tratta, certo, di una «rappresentazione semplificata», scelta in qualche modo inevitabile per ragioni tecniche. E include poco più del 60% delle 1.193 case editrici italiane che pubblicano più di 10 titoli all’anno. Ma fornisce in ogni caso una buona approssimazione del panorama nel quale operiamo.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.