Il tuo browser non supporta JavaScript!
Notizie dall'Aie

Via libera definitivo del Parlamento Europeo alla proposta di abbassare l'Iva sugli ebook

di Redazione notizia del 5 giugno 2017

Attenzione, controllare i dati.

«È una grande vittoria italiana: #unlibroéunlibro diventa oggi una realtà in tutta Europa, seguendo la decisione dell’Italia». È grande l’entusiasmo del presidente dell’Associazione Italiana Editori (AIE) Federico Motta dopo il voto di oggi del Parlamento Europeo che con 590 voti a favore, 8 contrari e 10 astenuti ha approvato la modifica alla direttiva del 2006 sulla tassazione applicata a libri, quotidiani e periodici.

«L’Europa segue la direzione presa dall’Italia, che dal 1 gennaio 2015 ha scelto di applicare  l’Iva al 4% – e  non più al 22%  – per i libri digitali come per i libri di carta. Siamo stati i primi a chiedere con la campagna #unlibroéunlibro che l’Iva per libri cartacei e digitali fosse equiparata. Grazie al sostegno del Ministro Franceschini, il nostro Governo ha scelto una direzione coraggiosa quando in Europa questa posizione era minoritaria. Una grande vittoria: da oggi davvero tutti i lettori europei potranno avere gli stessi diritti».

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.