Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Mercato

Mostra del Libro Antico, la XXII edizione dall'11 al 13 marzo

di L. Biava notizia del 1 gennaio 1970

Milano capitale del libro antico per un week end. Tra l'11 e il 13 marzo torna, infatti, al Palazzo della Permanente la Mostra del libro antico, giunta quest'anno alla sua XXII edizione.
Da sempre inaugurata da personaggi di spicco del mondo politico e culturale italiano, la manifestazione verrà quest'anno aperta, giovedì 10 marzo alle 18.30, dall'On. Marcello Dell'Utri.
Oltre alla consueta esposizione di rarità bibliografiche e artistiche selezionate dalle circa sessanta librerie antiquarie italiane e internazionali presenti alla kermesse, quest’anno si aggiunge un motivo in più per programmare una visita. 
Per la prima volta, infatti, la Fondazione Biblioteca di via Senato mette in mostra una scelta dei propri manoscritti e autografi. Tesori tra i quali spiccano le carte provenienti dall’archivio Malaparte, dal fondo della biblioteca di Mario De Micheli, dal carteggio ottocentesco inedito dello studioso siciliano Vincenzo Mortillaro, dai fondi dell’editore Sommaruga e da altri inediti di pregio. A questa selezione si aggiunge una significativa raccolta di libri del ‘900 con dedica dell’autore e le famose agende di Mussolini, datate 1935-1939, in corso di pubblicazione presso la casa editrice Bompiani, ancora oggetto di studio e di accese critiche sulla loro autenticità. 
 


Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.