Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Mercato

Contenuti digitali, accordo Cinecittà Luce – Telecom

di G. Pepi notizia del 1 gennaio 1970

È stato annunciato ieri durante il festival internazionale del Cinema di Venezia l’accordo fra Telecom e Cinecittà Luce che renderà disponibili gli storici filmati dell’omologo Istituto.
Grazie all’intesa – costata a Telecom 500mila euro subito con una spesa previsista di 3 milioni di euro a regime – già a partire da questo mese saranno visibili circa 150 titoli tra pellicole e documentari storici in modalità pay per view e 200 contenuti gratuiti disponibili sulla piattaforma Cubovision di Telecom Italia visibile su tv, pc e iPad.
Si tratta di un passo importate verso una migliore fruizione dei contenuti digitali che se è vero che quasi il 70% del traffico dati che passa dalle reti di comunicazione fisse è video ma con una percentuale di contenuti piratati altissima e stimata attorno al 50%.
«Con l’accordo tra noi e Cinecittà – ha spiegato Franco Bernabè, presidente Telecom Italia al Sole 24 Ore – intendiamo difendere la memoria e la sua conservazione. Questo accordo vuole essere anche una proposta per incoraggiare una migliore fruizione dei contenuti».
 


Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.