Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Librerie

Saggistica storica e 150°, alla vigilia delle celebrazioni crescono i titoli legati alla storia patria

di L. Biava notizia del 1 gennaio 1970

Sugli scaffali di storia delle librerie italiane è boom per i titoli legati al 150°. Sebbene infatti, secondo i dati di Arianna rielaborati da IBuk, il settore della saggistica storica nel 2010 si sia mantenuto costante rispetto alla percentuale di mercato registrata nel 2009 (2,27% sul totale vendite nel 2010 e il 2,23% nell’anno precedente), le scelte tematiche degli appassionati, a ridosso dell'anno del centocinquantesimo, hanno fatto segnare il boom dei titoli legati all'Unità d'Italia.
Già nel 2010 nella top 25 dei titoli storici venduti sono ben 7 i titoli che riguardano l’argomento risorgimentale o comunque inerenti a tematiche riconducibili all’unificazione.
Questa quota, forse proprio in virtù dell'aumento di copertura mediatica sulle celebrazioni, sale ulteriormente man mano ci si avvicina al 17 marzo tant'è che, prendendo in considerazione il periodo tra il settembre 2010 e il gennaio 2011, nella medesima classifica i titoli dedicati all’Unità d’Italia sono addirittura 11.
I dati mostrano che l'interesse per il tema risorgimentale è maggiore al Sud e nelle Isole dove i titoli in top 25 sono 12 e occupano complessivamente posizioni più alte in classifica, a Roma i titoli scendono a 9 mentre a Milano arrivano a 7.
Al di là del tema celebrativo gli italiani preferiscono comunque la storia patria come testimoniano gli altri titoli in classifica che spaziano dalla storia contemporanea (gettonatissima la storia contemporanea del Ventennio) fino agli evergreen dedicati all'epopea romana.
 


Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.