Il tuo browser non supporta JavaScript!
Librerie

Estate di solidarietà nelle Giunti al Punto

di L. Biava notizia del 28 luglio 2011

Attenzione, controllare i dati.

Dal primo al 31 agosto, nelle 160 librerie Giunti al Punto di tutta Italia, è possibile acquistare un libro da donare ai reparti pediatrici degli ospedali italiani. Si tratta della campagna di solidarietà In ospedale c’è un bambino che…Donagli un libro! alla quale le 160 librerie del gruppo Giunti, in collaborazione con Fondazione ABIO Italia, aderiscono per il secondo anno di seguito. Acquistando un libro nei punti vendita della catena – con sconto del 15% per chi aderisce all’iniziativa – sarà quindi possibile contribuire ad arricchire le biblioteche degli ospedali italiani, aiutando i piccoli pazienti a distrarsi per qualche ora dalla loro condizione.
Giunti al Punto sosterrà tutti i costi dell’operazione e organizzerà centri di raccolta dei libri disposti all’interno di ciascuna libreria, dove il personale addetto sarà a disposizione dei clienti per fornire tutte le informazioni sull’iniziativa.
A partire da settembre, poi, i volontari consegneranno i volumi raccolti ai reparti in cui offrono il loro quotidiano aiuto.
Giunti al Punto non è nuova ad iniziative di solidarietà importanti. La scorsa estate con il progetto Regala un libro all’Aquila, Giunti al Punto aveva infatti raccolto e distribuito ben 37.420 libri per la ricostruzione delle biblioteche della città distrutte dal sisma del 2009.

L'immagine scelta per la campagna


Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.