Il tuo browser non supporta JavaScript!
Lettura

I best seller del 2019 nel mondo

di Antonio Lolli notizia del 17 febbraio 2020

Attenzione, controllare i dati.

Con 301 mila copie vendute I leoni di Sicilia di Stefania Auci si è guadagnato il titolo di libro più venduto in Italia nel 2019. Un successo dirompente per l’autrice siciliana – vera rivelazione dell’anno – che ha generato anche un grande interesse internazionale: il libro è stato venduto già in 22 Paesi tra cui Stati Uniti, Germania e Spagna. Secondo i dati di Gfk, il secondo gradino del podio è occupato dall’ultimo libro di Andrea Camilleri, Il cuoco dell'Alcyon, pubblicato circa due mesi prima della scomparsa dello scrittore, avvenuta il 17 luglio 2019. Il libro ha totalizzato oltre 265 mila copie vendute. Al terzo posto troviamo Fabio Volo con Una gran voglia di vivere che ha venduto circa 230 mila copie.

Come avvenuto anche negli anni passati (clicca qui per le classifiche del 2016, 2017 e 2018) è quindi la narrativa a dominare la top3 italiana. Quali sono stati invece i libri più amati e acquistati negli altri Paesi?
Nelle classifiche dei libri più venduti a livello internazionale c’è molto più spazio per tutti i generi: dalla saggistica ai titoli per ragazzi, dai libri di ricette ai manuali di self help. E sono proprio questi ultimi ad avere avuto nel 2019 un grande successo a tutte le latitudini. Sia che si tratti di titoli letti per la propria crescita personale sia per il raggiungimento di un maggiore benessere economico, questi libri hanno raggiunto il podio in otto dei venti Paesi analizzati. Dal Brasile, dove tutte e tre le prime posizioni sono occupate da questa categoria alla Grecia, fino all’Islanda, dove al secondo posto troviamo un titolo scritto dal personal trainer Gunnar Már Sigfússon che aiuta i lettori a scegliere i cibi più adatti per il proprio benessere.

In Francia invece è il nuovo capitolo delle avventure di Asterix a sbaragliare la concorrenza e ad arrivare in prima posizione con 1,57 milioni di copie vendute. Una distanza enorme lo separa dal secondo titolo più venduto: La jeune fille et la nuit di Guillaume Musso, che era presente in classifica anche nel 2018 e che l’anno scorso ha venduto 565.237 copie. Musso è presente anche in terza posizione con La vie secrète des écrivains che venduto 391 mila copie.

Negli Stati Uniti il best seller dell’anno è stato Where the Crawdads Sing, il romanzo della zoologa Delia Owens, che ha venduto 1,85 milioni di copie, mentre al secondo posto ritroviamo Becoming di Michelle Obama, che era stato il titolo più venduto del 2018, con 1,16 milioni di copie. Questo titolo inoltre si conferma al primo posto dei libri più venduti in Canada.

Le biografie però trovano spazio anche nelle classifiche di altri Paesi, come l’Argentina, che vede al primo posto Sinceramente dell’ex Presidente Cristina Fernández de Kirchner e la Finlandia, in cui il best seller dell’anno è incentrato sulla vita del cantante e attore Vesa-Matti Loiri.

In Germania Sebastian Fitzek si riconferma sul gradino più alto della classifica dei libri di narrativa, con il suo ultimo titolo. Da notare però che il nono e il decimo posto nella classifica dei titoli di narrativa pubblicati da editori indipendenti sono occupati da due titoli di Francesca Melandri: al nono Alle, außer mir e al decimo Eva schläft dalla casa editrice Wagenbach (entrambi tradotti dall’italiano da Bruno Genzler). Si tratta delle versioni in tedesco di Sangue giusto (Rizzoli, 2017) e di Eva dorme (Mondadori, 2010).

Una curiosità infine riguarda la Nuova Zelanda, dove al primo posto troviamo A Dream of Italy di Nicky Pellegrino. L’autrice, nata a Liverpool da padre italiano e neozelandese d’adozione, ha pubblicato finora 10 romanzi, la maggior parte dei quali ambientati in Italia, contribuendo ad aumentare l’interesse dei lettori neozelandesi per il nostro Paese.


I BEST SELLER DEL 2018 PAESE PER PAESE


Italia

  1. Stefania Auci, I leoni di Sicilia. La saga dei Florio, Nord, 2019
  2. Andrea Camilleri, Il cuoco dell'Alcyon, Sellerio Editore Palermo, 2019     
  3. Fabio Volo, Una gran voglia di vivere, Mondadori, 2019


Argentina

  1. Cristina Fernandez de Kirchner, Sinceramente, Sudamericana, 2019
  2. Daniel López Rosetti, Equilibrio, Planeta Argentina, 2019
  3. Isabel Allende, Largo pétalo de mar, Plaza &s Janes, 2019


Australia

  1. Scott Pape, The Barefoot Investor: The Only Money Guide You'll Ever Need, John Wiley & Sons Inc, 2017
  2. Andy Griffiths, The 117-Storey Treehouse, Pan Macmillan Australia, 2019
  3. Trent Dalton, Boy Swallows Universe, HarperCollins, 2019


Austria


Narrativa

  1. Rita Falk, Guglhupfgeschwader, DTV Verlagsgesellschaft, 2019
  2. Thomas Stipsits, Kopftuchmafia, Ueberreuter, 2019

 Saggistica

  1. Yuval Noah Harari, Eine kurze Geschichte der Menschheit, Pantheon, 2015
  2. Bastian Obermayer, Frederik Obermaie, Die Ibiza-Affäre, Kiepenheuer & Witsch, 2019


Brasile


  1. Mark Manson, A Sutil Arte De Ligar O F*da-Se, Intrínseca, 2017
  2. Hal Elrod, O Milagre da Manhã, Best Seller, 2016
  3. Thiago Nigro, Do Mil Ao Milhão. Sem Cortar o Cafezinho, HarperCollins Brasil, 2018


Canada


  1. Michelle Obama, Becoming, Crown, 2018
  2. Dav Pilkey, Dog Man - For Whom the Ball Rolls, Scholastic Inc, 2019
  3. Margaret Atwood, The Testaments, McClelland & Stewart, 2019


Finlandia


  1. Jari Tervo, Loiri, Otava, 2019
  2. Ilkka Remes, Kremlin nyrkki, WSOY, 2019
  3. Thomas Erikson, Idiootit ympärilläni, Atena, 2017


Francia


  1. Jean-Yves Ferri e Didier Conrad, Astérix, vol.38: la fille de Vercingétorix, Albert René, 2019
  2. Guillaume Musso, La jeune fille et la nuit, Le livre de poche, 2019
  3. Guillaume Musso, La vie secrète des écrivains,Calmann-Lévy, 2019


Germania


Narrativa

  1. Sebastian Fitzek, Das Geschenk, Droemer, 2019
  2. Saša Stanišić, Herkunft, Luchterhand, 2019 

Saggistica

  1. Bas Kast, Der Ernährungskompass, C. Bertelsmann, 2018
  2. Stephen Hawking, Kurze Antworten auf Große Fragen, Klett-Cotta, 2018


Grecia

  1. Stefanos Xenakis (Στέφανος Ξενάκης), To Dwro (Το Δώρο), Key Books, 2018


Irlanda


  1. Heather Morris, The Tattooist of Auschwitz, Zaffre, 2018
  2. Sally Rooney, Normal People,Faber and Faber, 2018
  3. Sarah Breen e Emer McLysaght, Once, Twice, Three Times an Aisling, Gill Books, 2019


Islanda


  1. Arnaldur Indriðason, Tregasteinn,Forlagið, 2019
  2. Gunnar Már Sigfússon, Keto – hormónalausnin, Forlagið, 2019
  3. Yrsa Sigurðardóttir, Þögn, Forlagið, 2019


Norvegia


  1. Thomas Erikson, Omgitt av idioter, Gyldendal, 2018
  2. Jo Nesbø, Kniv, Aschehoug, 2019
  3. Lucinda Riley, Månesøsteren, Cappelen Damm, 2019


Nuova Zelanda


  1. Nicky Pellegrino, A Dream of Italy, Orion, 2019
  2. Danielle Hawkins, When It All Went to Custard, HarperCollins, 2019
  3. J. P. Pomare, Call Me Evie, Putnam Pub Group, 2019


Paesi Bassi


  1. Lucinda Riley, De zeven zussen,  Xander Uitgevers, 2017
  2. Ilja Leonard Pfeijffer, Grand Hotel Europa, De Arbeiderspers, 2018
  3. Rutger Bregman, De meeste mensen deugen, De Correspondent, 2019


Portogallo


  1. Raul Minh'alma, Foi sem querer que te quis, Manuscrito, 2018


Regno Unito


  1. Kate Allinson e Kay Featherstone, Pinch of Nom, Bluebird, 2019
  2. Heather Morris,  The Tattooist of Auschwitz, Zaffre, 2018
  3. David Walliams, The World’s Worst Teachers, Harper Collins Children's Books, 2019


Spagna


  1. Arturo Pérez-Reverte, Sidi, Alfaguara, 2019
  2. Juan Gómez-Jurado, Reina Roja, Ediciones B, 2018
  3. Dolores Redondo, La cara norte del corazón, Destino, 2019


Stati Uniti


  1. Delia Owens, Where the Crawdads sing, G.P. Putnam's Sons, 2018
  2. Michelle Obama, Becoming, Crown, 2018
  3. Dav Pilkey, Dog Man - For Whom the Ball Rolls, Scholastic US, 2019


Svezia

Narrativa

  1. David Lagercrantz, Millennium, Hon som måste dö, Norstedts Förlag, 2019
  2. Lars Kepler, Lazarus, Albert Bonniers Förlag, 2018

Saggistica

  1. Patrick Svensson, Ålevangeliet: berättelsen om världens mest gåtfulla fisk, Albert Bonniers Förlag, 2019
  2. Tara Westover, Allt jag fått lära mig, Natur & Kultur Allmänlitt, 2019

L'autore: Antonio Lolli

Editor presso la redazione del Giornale della libreria. Dopo la laurea in Ingegneria e l’esperienza di ricerca in ambito accademico svolta presso l’università di Bologna, seguo il mondo editoriale nelle sue diverse sfaccettature, con particolare interesse per il confronto tra le realtà dei diversi Paesi del mondo e per le ultime novità dal punto di vista produttivo e tecnologico.

Guarda tutti gli articoli scritti da Antonio Lolli

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.