Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Innovazione

Terza edizione per Editech

di Ilaria Barbisan notizia del 1 gennaio 1970

Si terrà il prossimo 25 giugno a Milano la terza edizione di Editech, la conferenza internazionale dedicata all’editoria digitale organizzato da Aie in collaborazione con Siemens. Con l’obiettivo di far conoscere agli operatori del settore le tendenze in atto e le prospettive di sviluppo nell’ambito dell’innovazione tecnologica, Editech si propone di aiutare gli editori a definire le loro strategie digitali di breve e di lungo periodo, comprendendo le opportunità e i rischi che il passaggio al digitale comporta.
Forte dei numeri della passata edizione, oltre 300 persone partecipanti, provenienti dalle principali aziende editoriali italiane, anche quest’anno Editech cercherà di fare il punto sul presente digitale in editoria grazie al contributo di esperti nazionali e internazionali (nel 2009 hanno partecipato speaker di rilievo come Michael Smith dell’International digital publishing forum, Michael Healy del Book industry study Group, Andrew Savikas di O’Reilly Media, ecc.) e alla presentazione di case history significative di applicazione delle tecnologie nel mondo editoriale.
L’edizione 2010 si articolerà intorno ai seguenti temi: il mercato nazionale e internazionale dell’editoria digitale e le problematiche relative alle politiche di vendita dei contenuti digitali, rapporti tra gli attori della filiera, i nuovi comportamenti di acquisto e di lettura dei consumatori; i contenuti digitali per e-reader e dispositivi mobili, con particolare attenzione alle nuove tipologie di prodotto e di formato, non ultimi lo scenario della distribuzione e della diffusione dei contenuti digitali e l’evoluzione dei processi produttivi (Xml, ePub e stampa digitale). Sarà possibile registrarsi all’evento a partire da maggio sul sito della conferenza (www.editech.info) sul quale si potranno trovare ulteriori informazioni relative all’evento.
 


Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.