Il tuo browser non supporta JavaScript!
Innovazione

Leggere Dahl in Africa

di E. Draghi notizia del 13 settembre 2012

Attenzione, controllare i dati.

Grazie al recente accordo di alcuni editori con Worldreader, un’associazione no-profit per promuovere l’alfabetizzazione e la lettura nei paesi in via di sviluppo attraverso gli e-book di cui avevamo già parlato qualche mese fa, anche i piccoli lettori dell’Africa sub-sahariana potranno immergersi nelle meravigliose storie di Michael Morpurgo, Roald Dahl (cui è dedicata questa giornata) e Kurt Vonnegut.
I gruppi editoriali coinvolti nel progetto – Simon & Shuster, HarperCollins, Rosetta Books, Hardie Grant Egmont e Ripley Publishing – hanno accettato di aderire al progetto in Africa di Worldreader donando gli e-book dei maggiori autori di letteratura infantile.
I bambini coinvolti nel programma avranno accesso a dei dispositivi per la lettura in digitale messi loro a disposizione dalla piattaforma per la lettura di e-book dell’associazione. Grazie alle donazioni dei nuovi partner editoriali Worldreader ha triplicato le dimensioni della sua libreria digitale che è passata in un colpo dai 300 titoli di tre anni fa a oltre 900.
Gli editori precedentemente citati vanno ad aggiungersi a quelli che avevano aderito al progetto di Worldreader fin dal primo momento. Tra loro si contano nomi del calibro di Random House, Penguin Young Readers Goup, Puffin, ma anche singoli autori quali Seth Godin, Cory Doctorow e Mary Pope Osborne.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.