Il tuo browser non supporta JavaScript!
Fiere e saloni

Tempo di libri: domani la presentazione della 2°edizione. E il «GdL» è media supporter

di Redazione notizia del 13 febbraio 2018

Attenzione, controllare i dati.

Domani, mercoledì 14 febbraio, alle 11.30 nella Sala Brown 3 di fieramilanocity (Gate 3 - Viale Scarampo angolo Via Colleoni) sarà presentata la seconda edizione di Tempo di libri, la fiera internazionale dell’editoria in programma dall’8 al 12 marzo 2018 nei padiglioni di fieramilanocity.

Alla presentazione interverranno l’amministratore delegato di Fiera Milano Fabrizio Curci, il direttore di Tempo di libri Andrea Kerbaker, il presidente dell’Aie Ricardo Franco Levi, il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni, il direttore generale Biblioteche e istituti culturali del Mibact Paola Passarelli e il sindaco di Milano Giuseppe Sala, moderati da Barbara Stefanelli.

Per ogni giornata della manifestazione è stato individuato un tema forte, che costituisce un filo rosso lungo cui sono organizzati i diversi appuntamenti: la donna per l’8 marzo, la ribellione il 9, Milano il 10, il rapporto con l’immagine l’11 e il digitale il 12. Un programma fitto di convegni e di incontri con autori, che offrirà anche una serie di sguardi sul mondo professionale attraverso una convegnistica dedicata, laboratori e incontri nell'area digitale, che conterrà sezioni spefiche sui cambiamenti tecnologici avvenuti in questi anni.

Il «Giornale della libreria» è media supporter di Tempo di libri. Attraverso i suoi diversi canali e strumenti di comunicazione, darà informazioni puntuali e aggiornate sui contenuti e sugli incontri professionali della manifestazione.
Oltre al tradizionale numero di marzo, il GdL affiancherà la manifestazione con una newsletter preparatoria, un daily quotidiano, notizie sulle iniziative e presentazioni sulla pagina dedicata sul sito.
Il «Giornale della Libreria Daily» costituirà una mappa quotidiana utile al pubblico per orientarsi tra i tanti incontri della manifestazione, con suggerimenti di percorsi tra i padiglioni, gli stand e le sale, approfondimenti sui contenuti e con il programma più completo e aggiornato degli eventi del giorno, ripartito per grandi aree d’interesse e facilmente consultabile in «mobilità».
Anche il sito del «Giornale della libreria» dà (e continuerà a dare) ampio risalto alla manifestazione, in particolare al programma professionale, organizzato per creare momenti di scambio e aggiornamento sulle tematiche di maggiore interesse per gli operatori del settore e che dall'anno scorso è oggetto della newsletter tematica nelle settimane che precedono la fiera.


Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.