Il tuo browser non supporta JavaScript!
Fiere e saloni

Tempo di libri A Tavola: il gusto italiano per l’eccellenza

di Antonio Lolli notizia del 12 aprile 2017

Attenzione, controllare i dati.

L’Italia è il primo Paese europeo per numero di specialità agroalimentari riconosciute e tutelate a livello comunitario: ben 283 prodotti Dop e Igp (contro i 228 della Francia, i 190 della Spagna, i 134 del Portogallo e i 103 della Grecia), oltre a 415 vini Doc e Docg. Nonostante un leggero calo della produzione, l’anno scorso il nostro Paese è stato il principale produttore al mondo di vino con 48,8 milioni di ettolitri. Numeri che rendono il nostro Paese una delle principali mete del turismo enogastronomico nel mondo. L’anno scorso inoltre è cresciuta del 21% la spesa per prodotti biologici, ma sono aumentati anche i negozi specializzati nella vendita di alimenti bio (+15%) e gli spacci per la vendita diretta in aziende agricole biologiche (+14%). Tutti segnali del grande interesse che il settore dell’alimentazione ha nel nostro Paese, in particolare quella legata a stili di vita sani. Secondo Nielsen, che ha creato panieri di prodotti specifici per valutare i trend di acquisto nella grande distribuzione, la spesa degli italiani si è decisamente spostata verso il mondo della salute (+16,6% a valore tra gennaio 2016 e gennaio 2017) e del benessere personale (+7,0% a valore nello stesso periodo di tempo). Un interesse che porta anche a un costante aumento del numero di libri legati al cibo e alla cucina pubblicati in Italia: 1.192 titoli nel 2015 con un +12,9% rispetto al 2014.

Proprio per questi motivi all’interno di Tdl è stato ideato lo spazio Tempo di libri A Tavola: 700 metri quadrati interamente dedicati al mondo del gusto con laboratori, workshop, showcooking, un’area espositiva per gli editori di settore e una libreria collettiva. Sono presenti due cucine, di cui una aperta al pubblico che vedrà all’opera chef, esperti di cultura enogastronomica e star della tv, con 10 showcooking al giorno per tutta la durata della fiera. L’altra invece è pensata come un laboratorio, accessibile su prenotazione a gruppi di massimo 25 partecipanti, che proporrà quattro workshop al giorno, della durata di circa due ore, nei quali il pubblico potrà cimentarsi con varie ricette sotto la guida di chef ed esperti del settore. Tempo di libri A Tavola quindi non vuole essere soltanto la celebrazione dell’eccellenza italiana nel settore e dell'editoria a essa collegata, ma mira a rappresentare un’occasione di coinvolgimento e partecipazione attiva, in risposta all’attenzione e alla richiesta di approfondimento da parte di un pubblico oggi sempre più sensibile alle tematiche dell’alimentazione, alla salute e al benessere.

Il programma completo di Tempo di libri A Tavola è disponibile sulla pagina dedicata del sito di Tempo di libri.

 

L'autore: Antonio Lolli

Editor presso la redazione del Giornale della libreria. Dopo la laurea in Ingegneria e l’esperienza di ricerca in ambito accademico svolta presso l’università di Bologna, seguo il mondo editoriale nelle sue diverse sfaccettature, con particolare interesse per il confronto tra le realtà dei diversi Paesi del mondo e per le ultime novità dal punto di vista produttivo e tecnologico.

Guarda tutti gli articoli scritti da Antonio Lolli

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.