Il tuo browser non supporta JavaScript!
Editori

Paola Mazzucchi confermata alla presidenza di EDItEUR

di P. Sereni notizia del 10 aprile 2014

Attenzione, controllare i dati.

Paola Mazzucchi dell’Associazione italiana editori è stata confermata alla presidenza di EDItEUR, la più importante organizzazione al mondo sugli standard per l'editoria. Lo ha deciso il board, nel corso della seduta di martedì 8 aprile, a Londra. Al suo fianco come vice presidente, per il prossimo anno del mandato, sarà ancora Len Vlahos executive director della statunitense Book industry study group (Bisg).
Mazzucchi segue per Aie i progetti di ricerca e sviluppo con componente tecnologica e lavora dal 2005 sugli standard internazionali per la comunicazione delle informazioni bibliografiche (in particolare con lo standard Onix), per i processi di e-commerce e per l'espressione dei diritti d'autore e dei termini delle licenze. Un'interessante intervista sul percorso professionale di Mazzucchi è pubblicata sullo Smart Book: How I jumped in between publishing and ICT and lived happily ever after   
EDItEUR, che annovera oltre 90 membri in Europa, nord America, Giappone, Cina, Australia e Sudafrica, è l'organizzazione internazionale che dal 1991 si occupa di sviluppare e promuovere gli standard nel settore editoriale, supportando gli operatori del settore (editori, distributori, canali di vendita, biblioteche, società di gestione collettiva dei diritti) nella loro implementazione e utilizzo.

Per approfondire: E. Molinari, How I jumped in between publishing and ICT and lived happily ever after, 10 aprile 2014  

 

 


Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.