Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Editori

Notizie dall'assemblea Isbn International

di Denise Nannini notizia del 1 gennaio 1970

Un Isbn per ogni formato di e-book venduto lungo le catene distributive virtuali. La regola già fissata nel corso della revisione dello standard del 2004-2005 si è dimostrata valida come punto di riferimento all'interno di una crescente complessità distributiva degli e-book. È quanto risulta da un recente studio dell'Agenzia Internazionale Isbn presentato nel corso dell'assemblea annuale di Lisbona del 13 e 14 settembre 2010. Lo studio ha anche confermato le difficoltà definitorie e nel raggiungere il necessario consenso tra tutti gli operatori della filiera commerciale. Ma la regola aurea«un numero per ogni prodotto distinto» è l'unica, secondo l'esperienza rilevata, che garantisce l'efficienza gestionale lungo tutta la filiera.
L'assemblea di Lisbona ha anche confermato Piero Attanasio di Aie, per la seconda volta, alla Presidenza dell'Agenzia.


Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.