Il tuo browser non supporta JavaScript!
Editori

È francese il nuovo presidente degli editori europei Fep

di P. Sereni notizia del 11 giugno 2014

Attenzione, controllare i dati.

La Federazione degli editori europei (Fep), che raccoglie 28 associazioni nazionali dell'Unione europea e dello Spazio economico europeo, tra cui l’Associazione italiana editori, ha eletto nella sua riunione di  Vilnius il proprio nuovo presidente: Pierre Dutilleul, direttore relazioni esterne di Editis, il secondo più grande gruppo editoriale francese.
Dutilleul, che ha al suo attivo una carriera di oltre 25 anni in Editis, ha dichiarato: «Non dobbiamo dimenticare che l'editoria è un settore di servizi e, quindi, un settore creativo, e a noi che ne siamo i responsabili va il compito di individuare, favorire, attirare e sviluppare la fedeltà dei quei talenti che rendono il libro, anche in tempi di crisi, un bene primario».
L'assemblea ha inoltre eletto Henrique Mota vice-presidente della Federazione. Mota è direttore della casa editrice portoghese Principia. Il tesoriere è Rudy Van Schoonbeek, amministratore delegato di Vrijdag Uitgevers Anversa, Belgio.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.