Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Editori

Berla & Griffini verso la Spagna

di R. Cardone notizia del 1 gennaio 1970

Cresce la più giovane delle agenzie letterarie del Belpaese; a quasi tre anni dalla nascita la Berla & Griffini Rights Agency, dopo essersi concentrata principalmente sul mercato angloamericano e su quello tedesco, allarga il proprio campo d'azione ai Paesi ispanofoni, soprattutto con l'entrata in agenzia di Silvia Meucci. La Meucci inizia a lavorare in Feltrinelli, prima all'ufficio diritti, poi in redazione; 15 anni fa partì per la Spagna, passando a Madrid gli ultimi 12 anni al timone di Ediciones Siruela, casa editrice indipendente, blasonata, di alto profilo letterario ma al tempo stesso sensibile al meglio della letteratura di genere, come Fred Vargas. Professionalità, conoscenza e ampie relazioni nei mercati ispanofoni, uno sguardo attento ai mercati internazionali, fanno della Meucci il partner ideale per un'agenzia letteraria come la Berla & Griffini. L'agenzia detiene tra l'altro i diritti italiani de La breve seconda vita di Bree Tanner, il nuovo attesissimo libro di Stephenie Meyer, che sarà pubblicato a giugno da Fazi.


Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.